Rassegna stampa Pubblicato il 07/07/2009

Unione neutra tra aziende Ue se presenti stabilmente in Italia

Fusione neutrale tra società Ue

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione numero 175/E del 6 Luglio 2009, ha affrontato il tema della costituzione di una società per azioni europea, stabilendo che la fusione di due società residenti in Stati membri dell’Unione Europea, entrambe dotate di una stabile organizzazione in Italia, è neutrale dal punto di vista fiscale nel nostro Paese, a condizione che rispetti i requisiti della direttiva numero 90/434/Ce.

Operazioni straordinarie (Software excel) foglio di calcolo a supporto di chi deve affrontare operazioni straordinarie, quali: conferimento, fusione, trasformazione, scissione e cessione di quote.
Ti segnaliamo anche il Formulario commentato delle operazioni straordinarie una raccolta di 60 Formule commentate sulle operazioni straordinarie delle società di persone e di capitali: liquidazione, trasformazione, fusione e scissione.

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)