Rassegna stampa Pubblicato il 09/04/2009

Autonomi, ristrutturazioni “care”

Tempo di lettura: 0 minuti

Limite del 5 per cento per le ristrutturazioni di immobili acquisiti a titolo gratuito

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione numero 99/E dell’8 Aprile 2009, ha stabilito che le spese di ristrutturazione oggettivamente incrementative, relative ad un immobile acquistato da un professionista a titolo gratuito, possono essere dedotte nel limite del 5 per cento del valore dei beni materiali ammortizzabili, e l’eventuale eccedenza va suddivisa in cinque anni.

Vai alla sezione del Business Center con E-book e utilità dedicate alle Ristrutturazioni, Risparmio energetico e tutte le Agevolazioni per la casa

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti consigliati per te

9,90 € + IVA
8,90 € + IVA
 

GRATIS


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)