HOME

/

FISCO

/

ACCERTAMENTO E CONTROLLI

/

PER I RESIDENTI ALL’ESTERO CONTROLLI SU INDICI SIGNIFICATIVI

Per i residenti all’estero controlli su indici significativi

I Comuni controllano le residenze fittizie estere

Nello svolgimento degli accertamenti fiscali, il ruolo dei Comuni diventa sempre più rilevante. Infatti, gli enti locali hanno l’onere di controllare l’effettività della cessazione della residenza, nel triennio successivo alla richiesta di iscrizione nell’anagrafe degli italiani residenti all’estero, mediante la valutazione di elementi quali, per esempio, la disponibilità di un’abitazione permanente, la presenza della famiglia, il possesso di beni anche mobiliari e la titolarità di cariche sociali.

Tag: ACCERTAMENTO E CONTROLLI ACCERTAMENTO E CONTROLLI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ACCERTAMENTO E CONTROLLI · 21/01/2022 Controlli automatizzati: ecco i 73 codici tributo per provvedere al pagamento del dovuto

Le tabelle di riepilogo con i codici tributo da usare per pagare quanto dovuto a seguito dei controlli automatizzati delle dichiarazioni

Controlli automatizzati: ecco i 73 codici tributo per provvedere al pagamento del dovuto

Le tabelle di riepilogo con i codici tributo da usare per pagare quanto dovuto a seguito dei controlli automatizzati delle dichiarazioni

Basta oneri di riscossione per le cartelle esattoriali dal 2022. Ecco il nuovo modello

In ragione delle modifiche introdotte dalla legge di Bilancio 2022 sull'aggio di riscossione, le entrate approvano il nuovo modello di cartelle di pagamento in vigore dal 2022

Cartelle: esteso a 180 gg il termine per pagare quelle notificate fino al 31.03

Novità in materia di riscossione nella legge di Bilancio 2022. Vediamo le novità sulle cartelle di pagamento notificate fino al 31 dicembre 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.