Normativa del 20/12/2013

Fotovoltaico: i chiarimenti dell’Agenzia sul trattamento fiscale e catastale

168x126_detrazioni_risparmio_energetico_ristrutturazioni_edilizie

Con la Circolare n. 36 del 19.12.2013 , l’Agenzia delle Entrate fornisce nuove istruzioni per inquadrare correttamente gli impianti fotovoltaici sul piano fiscale e catastale, a seconda della qualificazione degli stessi come beni mobili o immobili.

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 36 del 19/12/2013
Fonte: Agenzia delle Entrate
L'Agenzia delle Entrate cambia idea sulla classificazione degli impianti fotovoltaici. Infatti, con la Circolare n. 36/E del 19 dicembre 2013 si precisa che gli impianti fotovoltaici devono essere qualificati, come beni mobili o immobili, sulla base della loro rilevanza catastale. In altri termini, si considerano beni immobili gli impianti fotovoltaici quando:
  • costituiscono una centrale di produzione di energia elettrica che può essere autonomamente censita nella categoria catastale D/1 “opifici” oppure D/10 “fabbricati per funzioni produttive connesse ad attività agricole”, nel caso in cui abbiano i requisiti di ruralità;
  • risultano posizionati sulle pareti di un immobile o su un tetto e per esse sussiste l’obbligo della dichiarazione di variazione catastale.
In questo caso, la circolare precisa che la dichiarazione di variazione catastale è necessaria quando l’impianto fotovoltaico integrato su un immobile ne incrementa il valore capitale (o la redditività ordinaria) di almeno il 15%. Infatti, l’impianto non è accatastato autonomamente, ma aumenta la rendita catastale dell’immobile principale, senza mutarne la classificazione.
Sono, invece, classificabili come beni mobili quando non è necessario dichiararli al Catasto né autonomamente né come variazione dell’unità immobiliare di cui fanno parte perché rispettano specifici requisiti in termini di potenza e dimensioni.
INDICE
Premessa
1. Prassi pregresse concernenti la qualificazione mobiliare o immobiliare degli impianti fotovoltaici
2. Profili catastali relativi agli immobili ospitanti gli impianti fotovoltaici
3. Profili fiscali relativi agli impianti fotovoltaici
4. Impianti fotovoltaici realizzati su beni di terzi disciplina ai fini delle Imposte Dirette e IVA .28
5. Impianti fotovoltaici acquistati in leasing
6. Disciplina dello scorporo del valore del terreno ai fini dell’ammortamento
7. Applicazione della disciplina delle società non operative
8. Diritto di superficie su terreni destinati alla realizzazione di impianti fotovoltaici
9. Locazione di terreni destinati alla realizzazione di impianti fotovoltaici
10. Trattamento fiscale V Conto Energia
11. Allegato tecnico

Potrebbe interessarti l'aggiornatissimo e-book Cessione del credito d'imposta e sconto in fattura  aggiornato con il Decreto Crescita e con il Provvedimento del 31 luglio 2019





Prodotti per Circolari - Risoluzioni e risposte a Istanze, Risparmio energetico

prodotto_fiscoetasse
599,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

399,00 € + IVA


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)