Normativa del 07/05/2013

Premi e contratti assicurativi: le regole per la comunicazione all’Anagrafe tributaria

168x126 valigia soldi scudo fiscale

Trasmissione dei dati relativi ai premi assicurativi ed ai contratti assicurativi unificati in un unico tracciato; Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 30.04.2013, n. 51770

Forma Giuridica: Normativa - Provvedimento
del 30/04/2013
Fonte: Agenzia delle Entrate
Con il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 30 aprile 2013, n. 51770, sono stati semplificati gli adempimenti a carico delle società di assicurazione, per l’invio degli elenchi delle persone fisiche che hanno corrisposto premi assicurativi sulla vita e contro gli infortuni e dei dati riguardanti i contratti di assicurazione, esclusi quelli relativi alla responsabilità civile e alla assistenza e garanzie accessorie. A partire dalla comunicazione relativa al 2012, infatti, i dati saranno comunicati all’Anagrafe Tributaria con un unico tracciato. Il termine per l’invio delle informazioni relative all’anno 2012 è fissato al 4 dicembre 2013. I soggetti obbligati potranno utilizzare i servizi Entratel o Fisconline, a seconda dei requisiti posseduti per la trasmissione telematica delle dichiarazioni. A partire dai dati relativi al 2013, le comunicazioni saranno, invece, effettuate entro il 30 aprile dell’anno successivo tramite il SID (Sistema di Interscambio Dati), il nuovo canale di trasmissione dei dati dell’Agenzia delle Entrate.
In Allegato:
- il provvedimento;
- la tabella codici delle assicurazioni;
- le Modalità di compilazione per la trasmissione telematica delle Comunicazioni dei dati dei contratti e premi assicurativi, di previdenza complementare e Contributi CSSN ;
- le istruzioni e i tracciati record.




Prodotti per Assicurazioni, Provvedimenti

 
42,00 € + IVA
 
26,00 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)