Domanda e Risposta Pubblicato il 04/10/2019

A quanto ammonta la franchigia per l'imposta di successione e donazione?

Tempo di lettura: 0 minuti
contratto  CCNL

Franchigia sull'ammontare dei beni solo a favore dei parenti in linea retta, elevata del 50% per i soggetti portatori di handicap

La determinazione dell’imposta di successione o di donazione prevede l’applicazione alla base imponibile delle aliquote e delle franchigie in relazione al rapporto di parentela che intercorre tra donante/deceduto e beneficiario/erede. Presentiamo di seguito uno schema riepilogativo che può aiutare il lettore nell’individuazione del carico fiscale imponibile in relazione ai diversi beni oggetto di liberalità.
Le franchigie da applicare solo le seguenti:
  • Se beneficiario è il coniuge o un parente in linea retta del donante, l’imposta di donazione si applica solo alla parte della base imponibile che supera la franchigia riconosciuta di € 1.000.000,00.
  • Se beneficiario è il fratello o la sorella del donante, l’imposta di donazione si applica solo alla parte della base imponibile che supera la franchigia riconosciuta di € 100.000,00.
  • Se beneficiario è un soggetto portatore di handicap (riconosciuto grave a sensi della legge 5.2.1992 n. 1047), l’imposta di donazione si applica solo alla parte della base imponibile che supera la franchigia riconosciuta di € 1.500.000,00.

Ricordiamo che sono parenti in linea retta le persone di cui l’una discende dall’altra (es. padre e figlio ovvero nonno e nipote).




Prodotti consigliati per te

54,00 € + IVA
45,90 € + IVA
24,00 € + IVA
20,40 € + IVA

Commenti

Ho avuto due figlie dal primo matrimonio finito con un divorzio. Mi sono risposato ed ho avuto un'altra figlia dal secondo. In caso di mia morte ed in regime di comunione dei beni con la seconda moglie cosa succede di una casa che abbiamo in proprietà io e la seconda moglie? I figli di primo e secondo letto avranno pari trattamento? Grazie per la cortese risposta. Francesco

Commento di francesco (13:19 del 26/08/2010)

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)