HOME

/

FISCO

/

NUOVA IMU 2022

/

CHI NON PAGA L'ACCONTO IMU 2022

Chi non paga l'acconto IMU 2022

Terminata l'emergenza sanitaria, vediamo le disposizioni “speciali” per l’IMU 2022 ancora in essere: esenzione immobili per spettacoli e teatro, contributo per il turismo

Terminata l'emergenza sanitaria da Covid-19 la maggior parte delle agevolazioni previste per il periodo pandemico sono terminate anche ai fini dell'acconto IMU 2022.

L’unica disposizione agevolativa rimasta in vigore è quella relativa agli immobili di categoria catastale D/3 utilizzati per:

  • spettacoli cinematografici,
  • teatri e sale per concerti / spettacoli

rispetto ai quali è stata prevista l’esenzione IMU, sia per il 2021 che per il 2022, qualora destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli. 

Questo, però, a condizione che i gestori delle attività ivi esercitate siano i relativi soggetti passivi. 

Da notare, tuttavia, che l'esonero viene stabilito che il riconoscimento è subordinato all’autorizzazione della Commissione UE.

Inoltre, la “Legge di Bilancio 2022”ha stabilito al fine di favorire lo sviluppo turistico e di contrastare la desertificazione commerciale e l’abbandono dei territori per gli esercenti l’attività di commercio al dettaglio e gli artigiani che:

  • iniziano
  • proseguono
  • trasferiscono;

la propria attività in un Comune con popolazione fino a 500 abitanti delle aree interne, la possibilità di beneficiare, per gli anni 2022 e 2023, di un contributo per il pagamento dell’IMU per gli immobili siti nei predetti Comuni, nei quali viene svolta l’attività. 

L’agevolazione in esame si applica ai sensi e nei limiti del regolamento (UE) n. 1407/2013 della Commissione del 18.12.2013, relativo all’applicazione degli artt. 107 e 108 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea agli aiuti «de minimis».

Il citato contributo per il pagamento dell’IMU verrà erogato alle imprese beneficiarie nel limite complessivo di 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2022 e 2023.
Con decreto del Ministro della cultura, di concerto con il MISE, con il MEF e con il Ministro dell’interno, verranno inoltre stabiliti i criteri e le modalità per la concessione e l’erogazione di quest’ultimo contributo.

Ti potrebbero interessare 2 eBook: 

Tag: NUOVA IMU 2022 NUOVA IMU 2022 IVIE - IVAFE IVIE - IVAFE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

NUOVA IMU 2022 · 30/06/2022 Credito d'imposta IMU: arriva l'autorizzazione europea per il settore Turismo

Turismo: in arrivo il credito di imposta per la seconda rata IMU 2021 a certe condizioni. Vediamo i requisiti per averlo. Dubbi sui gestori degli immobili

Credito d'imposta IMU: arriva l'autorizzazione europea per il settore Turismo

Turismo: in arrivo il credito di imposta per la seconda rata IMU 2021 a certe condizioni. Vediamo i requisiti per averlo. Dubbi sui gestori degli immobili

Dichiarazione IMU 2022: prorogata al 31 dicembre

Il nuovo Dl semplificazioni fisco porta novità sulla dichiarazione IMU 2022: approvato ieri 15 dicembre con proroga della dichiarazione IMU

Acconto IMU 2022: le sanzioni per i pagamenti errati o in ritardo

Cosa fare da oggi per i pagamenti errati o effettuati in ritardo dell'acconto IMU 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.