IN PRIMO PIANO:

Domanda e Risposta Pubblicato il 16/07/2020

Retribuzione part time contratto commercio: come si calcola?

Tempo di lettura: 3 minuti
part time retribuzione

Calcolo della retribuzione in caso di rapporto di lavoro part time CCNL Commercio Terziario Servizi di Confcommercio. Stipendio lordo e netto

Commenta Stampa

Il contratto collettivo nazionale di lavoro Commercio (Confcommercio ) ( Qui il testo tabelle retributive in vigore livelli e mansioni)  prevede che per i lavoratori a tempo parziale (cd part-time)  la retribuzione  è proporzionale a quella del rapporto di lavoro a tempo pieno  e si determina sulla base del rapporto tra orario settimanale o mensile ridotto e il corrispondente orario intero.
Va tenuto presente che la retribuzione (lorda)  è costituita da paga base nazionale conglobata, indennità di contingenza, terzi elementi nazionali o provinciali ove esistenti, eventuali scatti di anzianità, altri elementi derivanti dalla contrattazione collettiva.
L'art. 198 del ccnl 18 luglio 2008 Commercio stabilisce che la quota oraria della retribuzione si ottiene dividendo la retribuzione mensile prevista dal contratto per il tempo pieno, per il divisore convenzionale orario  fissato in 

·         168  per il personale con durata normale di lavoro di 40 ore settimanali
·         182  per il personale con durata normale di lavoro di 42 ore settimanali
·         195  per il personale con durata normale di lavoro di 45 ore settimanali
la quota  giornaliera della retribuzione mensile si ottiene invece dividendo l’importo mensile per il divisore convenzionale 26
Va verificato quindi nel contratto se la retribuzione sarà calcolata su base oraria o giornaliera.
Di norma per gli operai  con CCNL commercio lo stipendio mensile lordo effettivo viene calcolato in base al numero di ore lavorate e la paga oraria. Pertanto anche la retribuzione base è indicata in ore, secondo il divisore orario 168 per 40 ore settimanali -

Per gli impiegati  invece  lo stipendio mensile lordo effettivo viene calcolato in base alle giornate lavorate e quindi alla paga giornaliera.

Da tenere presente anche che i valori cui si fa riferimento sono sempre lordi. Nella busta paga ogni lavoratore trova ooltre alla retriuzione base elementi aggiuntivi positivi (detrazione lavoro dipendente, assegni familiari, superminimo)  e negativi (tassazione IRPEF e addizionali regionali e comunali)   che dipendono dalla sua specifica  situazione .
Vediamo alcuni esempi sulla base  delle tabelle retributive in vigore e delle regole sopra descritte:

ESEMPIO -   paga giornaliera  per APPRENDISTA PART TIME 4 LIVELLO 24 ORE :  la percentuale di part-time è 60% (24 diviso 40 = 0,6)  . va tenuto presente che il ccnl commercio prevede per l'apprendistato una retribuzione al 6 livello commercio nei primi 18 mesi e  5 livello commercio nei secondi 18 mesi, quindi per i primi 18 mesi, l’apprendista percepira una paga giornaliera di 32,49 euro, con  uno stipendio lordo mensile di 779,76 euro (60% di 54,15 euro  giornalieri  x 26 giornate ) 

ESEMPIO 2  - stipendio lordo e paga giornaliera IMPIEGATO 4 LIVELLO COMMERCIO PART TIME 18 ORE  settimanali:   
Nel caso di un lavoratore con 18 ore settimanali lavorate su 40 ( part-time al 45% del totale) spetta  la paga giornaliera secondo le tabelle retributive in vigore ,   pari al 45% di 1.618,75 diviso 26:  28,02 euro al giorno  che   diventano 728,44 euro mensili.

ESEMPIO 3 - stipendio lordo e paga giornaliera impiegato 5 LIVELLO COMMERCIO PART-TIME 18 ORE settimanali  :   La paga giornaliera è di 26,15 euro per 26 giorni = 679,90 euro.Invece lo stipendio lordo mensile dell’impiegato sempre  5 livello commercio part-time 18 ore settimanali dopo 3 anni di rapporto , con lo scatto di anzianità diventa  pari a 26,50 euro per 26 giorni = 689 euro.

ESEMPIO 4 : Per impiegata amministrativa con  contratto tempo determinato per 12 mesi  in CCNL 4°LIVELLO  COMMERCIO, PART-TIME 35H SETTIMANALI, 14 mensilità: la  paga mensile lorda è  1.416,45 euro;  il netto è pari a circa 1.100 euro.

ESEMPIO 5 con IV livello. ccnl commercio terziario distribuzione e servizi, part time a 39 ore settimanali. il lordo totale 1.618,  con sole detrazioni  da lavoro dipendente 1.577 euro.  Il netto sarà  pari a  circa 1.280 euro + bonus Renzi.



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

Scadenzario Agosto 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Le novità degli ISA 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Dal 1° luglio obbligo di contradditorio preventivo
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Modelli di bilancio per gli Enti del Terzo Settore
In PROMOZIONE a 9,90 € + IVA invece di 12,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Elementi contabili ISA 2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Calcolo IRES e IRAP 2020 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 89,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 82,70 € + IVA invece di 116,89 € + IVA fino al 2022-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE