Domanda e Risposta Pubblicato il 31/03/2015

Come si effettua l'invio della fatturazione elettronica PA?

Tempo di lettura: 0 minuti

L'invio e la ricezione della fattura elettronica avviene attraverso il sistema di Interscambio SDI che gestisce tutto il processo,ecco come funziona:

SDI sta per Sistema di interscambio ed è il sistema tecnico elettronico affidato dal Ministero dell'Economia all’Agenzia delle Entrate e a SOGEI , che fa da punto di incontro  tra fornitori e amministrazioni pubbliche ai fini della fatturazione elettronica. La normativa esclude  infatti che le fatture vengano inviate direttamente dai fornitori all’amministrazione committente.
All’atto della ricezione della fattura elettronica è SDI che provvede ad inoltrarla al competente ufficio, identificato tramite il codice univoco riportato in fattura. Inoltre è dall'SDI che il fornitore può ricevere:
1. RICEVUTA DI CONSEGNA che attesta l'inoltro con esito positivo sufficiente a provare sia l'emissione della fattura elettronica, sia la sua ricezione da parte della pubblica amministrazione committente, oppure
2. NOTIFICA DI MANCATA CONSEGNA cioè di inoltro con esito negativo, la quale costituisce comunque conferma di ricevimento della fattura da parte del SDI e di conseguenza l’effettiva trasmissione da parte dell’ emittente , senza però conferma di ricezione.
in particolari casi tale notifica consente al fornitore di inviare direttamente la fattura elettronica all'amministrazione destinataria e ricevere il pagamento (v.Circolare MEF N. 1 31/03/2014)
Per approfondire la fatturazione elettronica vai al nostro Dossier ricco di approfondimenti e normativa e aggiornamenti.
 
  • Caricare le fatture elettroniche già prodotte dal tuo gestionale, nel caso in cui questo sia in grado di produrre la fattura elettronica in formato XML.
  • Oppure creare la fattura elettronica  direttamente dalla piattaforma.

Per approfondire ti segnaliamo:





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)