HOME

/

FISCO

/

BOLLO E CONCESSIONI GOVERNATIVE

/

QUALI SONO LE "TASSE SUL LUSSO" INTRODOTTE DALLA MANOVRA MONTI ?

Quali sono le "tasse sul lusso" introdotte dalla Manovra Monti ?

DL N. 201/2011: tasse su imbarcazioni, aerei privati, aerotaxi, auto di grossa cilindrata

La Manovra Monti , anche detta Decreto Salva Italia ovvero il D.L. n. 201/2011 ha introdotto alcune imposte che vanno a tassare i beni di lusso posseduti dai contribuenti. Si tratta, in particolare, delle seguenti imposte:
  • l'addizionale regionale alla tassa automobilistica, detta anche "superbollo", da applicare alle auto con potenza superiore a 185 kW;
  •  la tassa sulle imbarcazioni da diporto di lunghezza superiore a 10 metri;
  • l'imposta erariale sugli aeromobili privati.
A queste si è aggiunta, per effetto della Legge n. 44/2012 di conversione del D.L. n. 16/2012, l'imposta erariale sui voli dei passeggeri di aerotaxi, che è a carico del passeggero ma deve essere versata dal vettore.

Tag: BOLLO E CONCESSIONI GOVERNATIVE BOLLO E CONCESSIONI GOVERNATIVE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 23/09/2022 Contributo Consap periti assicurativi 2022

Fissato l'importo del contributo di gestione CONSAP da parte dei periti assicurativi per l'anno 2022

Contributo Consap periti assicurativi 2022

Fissato l'importo del contributo di gestione CONSAP da parte dei periti assicurativi per l'anno 2022

Imposta di bollo fatture elettroniche: agevolazioni dal 1 gennaio 2023

Sale a 5.000 euro la soglia che consente i pagamenti cumulativi della imposta di bollo sulle fatture elettroniche senza sanzioni e interessi. In vigore dal 1 gennaio 2023

Imposta di bollo fatture elettroniche 2° trimestre 2022: pagamento entro il 30 settembre

Imposta di bollo e-fatture 2022: entro il 30 settembre versamento dell'imposta di bollo sulle fatture elettroniche del 2° trimestre 2022, e il punto sulle principali novità

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.