IN PRIMO PIANO:

Domanda e Risposta Pubblicato il 19/09/2011

La detrazione del 36% passa all’acquirente dell’immobile in caso di vendita?

Il decreto Salva Italia n. 201/2011 modifica la precedente normativa sulle detrazione 36% in caso di vendita

Commenta Stampa

SI.  Il Decreto 201 /2011 CD " Salvaitalia" ha stabilito che  in caso di vendita dell'immobile oggetto di interventi di recupero edilizio  il diritto a fruire delle quote residue  della detrazione IRPEF del 36%  si trasferisce all’acquirente,   fatti salvi diversi accordi fra le parti che restano quindi  contrattabili. Queso vale anche per le cessioni a titolo gratuito (donazioni).



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE