La settimana del fisco dal 16 al 20 aprile 2018

di Dott. Ernesto Zamberlan CommentaIn Parliamo di ..., Settimana del Fisco

Amici e Colleghi,

Ben ritrovati!eccoci alla  carrellata delle principali notizie fiscali della settimana. Partiamo dai chiarimenti sull’iper ammortamento 2018:

Iper ammortamento 2018: chiarimenti sulla perizia giurata e sui documenti
La perizia giurata richiesta per usufruire dell’iper ammortamento è stata oggetto di chiarimenti nella risoluzione 27/e 2018. In particolare l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che l’assolvimento dell’onere documentale in un periodo di imposta successivo all’interconnessione non è di ostacolo alla spettanza dell’agevolazione, ma produce un semplice slittamento del momento dal quale si inizia a fruire del beneficio dell’Iper ammortamento.

Credito gasolio per autotrazione entro il 30 aprile 2018
La dichiarazione relativa ai consumi di gasolio per uso autotrazione utilizzato nel settore del trasporto, effettuati tra il 1° gennaio e il 31 marzo 2018, necessaria per fruire dei benefici fiscali deve essere presentata dal 1° al 30 aprile 2018. A ricordarlo è l’Agenzia delle dogane con la nota n.35398 del 27 marzo, nella quale si comunica anche che è disponibile l’apposito software che consente agli autotrasportatori di compilare e stampare la dichiarazione.

Indici sintetici di affidabilità: in Gazzetta il decreto che approva 69 ISA
Sulla Gazzetta Ufficiale n. 85 del 12 aprile 2018 è stato pubblicato il decreto del 23 marzo 2018: Approvazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale, relativi ad attività economiche dei comparti delle manifatture, dei servizi, del commercio e delle attività professionali e di approvazione delle territorialità specifiche. Gli ISA (indici sintetici di affidabilità fiscale) dovrebbero essere operativi dal 2019 in merito al periodo d’imposta 2018.In particolare nel decreto vengono approvati 69 indici e viene chiarito il funzionamento degli ISA e del programma informatico di ausilio per l’Agenzia delle Entrate.

Tirocinio dottori commercialisti: chiarimenti dal CNDCEC
Con il recente Pronto ordine 21/2018 il Consiglio Nazionale dei Commercialisti e degli Esperti contabili ha fornito chiarimenti in merito al tirocinio.  In particolare è stato chiesto se al fine di essere iscritto nella sezione A dell’Albo (dottori commercialisti), un iscritto nella sezione B (esperto contabile) deve compiere un periodo di tirocinio e con che modalità. Il tirocinio per l’accesso alla sezione A dell’albo per coloro che hanno già compiuto il tirocinio per l’accesso alla sezione B ha durata di un anno. Pertanto l’esperto contabile, una volta conseguita la laurea magistrale deve presentare l’istanza per l’iscrizione nella sezione dei tirocinanti dei dottori commercialisti e sostenere l’esame dopo un anno di tirocinio.

Auto e moto comunitarie: novità per l’immatricolazione

Pubblicato il 19 aprile 2018 il Provvedimento n. 84332 delle Entrate con la documentazione da esibire nel caso di immatricolazione di autoveicoli e motoveicoli comunitari.  In generale il Provvedimento introduce l’obbligo per il contribuente di presentare le istanze necessarie all’immatricolazione di autoveicoli e motoveicoli di provenienza comunitaria solo presso la Direzione Provinciale territorialmente competente, in ragione del proprio domicilio fiscale, e con documenti originali.

Sisma dell’Aquila: nessuna attività di riscossione
Pubblicato il comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione con cui viene chiarito che non è stata riavviata la ripresa della riscossione delle cartelle di pagamento a suo tempo notificate e coinvolte nei tragici eventi sismici che hanno interessato i territori della Regione Abruzzo il 6 aprile 2009.
Concludiamo informando che sono disponibili online gli elenchi per la destinazione del 5 per mille con i numeri relativi alle preferenze espresse dai contribuenti nella propria dichiarazione dei redditi. Il numero maggiore di preferenze sono confluite su Airc (associazione italiana ricerca sul cancro), Emergency e Medici senza frontiere.

 



Autore dell'articolo
identicon

Dott. Ernesto Zamberlan

Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti di Padova dal 1994 - Revisore Legale dei Conti. Svolge la propria attività dall'anno di iscrizione all'albo nei confronti di: società di persone e di capitali, artigiani, professionisti e associazioni di categoria. Fondatore del sito www.fiscoetasse.com assieme alla collega Rag. Luigia Lumia per promuovere nella professione i nuovi strumenti informatici di aggiornamento e comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *