Dott. Giuseppe Di Franco

Laurea in Economia e Management e Master universitario in Diritto Tributario, lavora nell'Amministrazione finanziaria nell'ambito della fiscalità nazionale ed internazionale.
Ha approfondito le tematiche fiscali con corsi di specializzazione ("Fiscalità internazionale") e di perfezionamento universitario ("Magistrati tributari e professionisti abilitati al patrocinio davanti al giudice tributario" e "Diritto dei mercati finanziari"), oltre che attraverso corsi di post-formazione, qualificazione e specializzazione organizzati dalla propria Amministrazione di appartenenza.
Autore di e-book editi da Fisco e Tasse, nonché di articoli fiscali su quotidiani e magazine on-line di settore.

Articoli pubblicati

Chi risponde per le fatture false? La Cassazione si pronuncia

L’utilizzatore di fatture false concorre nel reato con chi le emette

Indebite compensazioni orizzontali o verticali: reato sempre configurabile

Le indebite compensazioni di imposte configurano sempre l'ipotesi di reato, sia che la compensazione avvenga verticale o in F24 orizzontale

Errata applicazione del reverse charge e responsabilita solidale del cedente

Le sanzioni per l'errata applicazione del reverse charge senza tuttavia arrecare danno all'Erario

La responsabilità del professionista che aiuta ad evadere le imposte

Commercialista sospeso dalla professione se suggerisce all'imprenditore scappatoie evasive: Corte Cassazione sentenza n. 50065 del 06/11/2018

Indagini finanziarie anche su redditi di lavoro dipendente

Per la Cassazione legittime le indagini finanziarie anche sul titolare di redditi da lavoro dipendente e identico onere della prova

Pagare i dipendenti anziché versare l’IVA è reato

L'imprenditore in difficoltà che sceglie di pagare i dipendenti invece dell'IVA commette reato: a dirlo è la Cassazione sentenza n.52971 del 26.11.18

Indagini Fiscali:possibile estendere i controllo ai conti dei familiari

Verifica fiscale: in caso di accertamenti bancari, le indagini possono allargarsi ai conti dei congiunti del verificato di cui ha la disponibilità

Responsabilità del Consulente verso il cliente

Il consulente infedele non presenta la dichiarazione e non versa le imposte. Al contribuente pagare il dovuto.

Agenda con contabilità parallela legittima azione penale in sede di verifica

Agenda con contabilità parallela rinvenuta durante un’ispezione. Legittima la condanna per dichiarazione infedele.

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.