HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2022

/

LEGGE DI BILANCIO 2022 APPROVATA: COSA PREVEDE SU LAVORO E FAMIGLIE

Legge di bilancio 2022 approvata: cosa prevede su lavoro e famiglie

Ecco le misure in legge di bilancio 2022 approvata definitivamente: Quota 102, misure contro il caro bollette, ammortizzatori per tutti i lavoratori, decontribuzione...

E' giunta ieri sera l'approvazione definitiva, (con  voto di fiducia anche alla Camera) della legge di bilancio per il 2022,   che attende ora solo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale.

Le risorse stanziate nell'ultima versione arrivano a oltre  36 miliardi, cosi suddivisi, a grandi linee:

  •  8 miliardi per il taglio delle tasse,  Leggi in merito IRPEF 2022 le nuove aliquote e detrazioni
  • 4 miliardi per la sanità 
  • 3 miliardi  per il fondo di garanzia Pmi, 
  • 5  miliardi per gli ammortizzatori sociali, 
  • 3,8 per gli interventi contro il caro-bollette
  •  2 per gli investimenti pubblici, 
  • 1,5 miliardi per le pensioni e altrettanti per gli incentivi alle imprese e agli enti territoriali, 
  • 1 miliardo  aggiuntivo per il reddito di cittadinanza 2022 
  • 1 miliardo alla cultura e 500  milioni per  istruzione e ricerca.

 Vediamo di seguito  in sintesi i principali capitoli  dedicati a lavoro, pubblico e privato,  previdenza, sostegno alle famiglie. 

Leggi anche  Legge di bilancio 2022 sintesi delle novità per le imprese

1) Legge di bilancio 2022: Pensioni

Le misure in campo previdenziale prevedono:

  1. lo stop di Quota 100, e il passaggio  solo per il 2022  a  Quota 102 ( uscita anticipata con almeno 64 anni d’età e 38 di contributi). 
  2. proroga di  Opzione donna: con calcolo della pensione interamente contributivo  per le lavoratrici  con 35 anni di contributi versati,  con requisiti anagrafici inalterati (abbassati rispetto alla bozza iniziale del Governo)
  3. nuova uscita anticipata per i dipendenti delle Pmi in crisi  a 62 anni grazie ad un Fondo per i dipendenti delle piccole e medie imprese in crisi, norma per cui si attende un decreto attuativo 
  4.  proroga di un anno dell'anticipo pensionistico con  Ape sociale, ampliato a nuove  categorie di lavori gravosi, 
  5. riduzione del requisito contributivo per l'accesso all'Ape sociale di  lavoratori edili, ceramisti e conduttori di impianti per ceramica e terracotta da 36 a 32 anni.

2) Legge di bilancio 2022: nuovo Reddito di cittadinanza e aiuti per i caro bollette

Il reddito di cittadinanza viene confermato e rifinanziato con 2 miliardi per 2022 e 2023 . Vengono previste però :

  • una accelerazione delle procedure   di collegamento tra sussidio e obbligo di lavoro  che diventa piu stringente. La domanda presentata all’Inps equivarrà  alla DID (dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro)  e automaticamente  trasmessa all’Anpal. 
  • Il sussidio verrà  cancellato al secondo rifiuto di una offerta di lavoro congrua
  • Dal 1° gennaio 2022, l’importo  del sussidio verrà ridotto mensilmente di 5 euro, a partire dal sesto mese (tranne che per i nuclei familiari  in cui siano presenti minori di tre anni, o con disabilità grave o non autosufficienza ) se è di almeno 300 euro, moltiplicato per il corrispondente parametro della scala di equivalenza(in base al numero di componenti). 
  • L'offerta  di lavoro sarà  considerata congrua se  entro 80 Km di distanza dalla residenza   invece che 100 km  o raggiungibile entro cento minuti con il trasporto pubblico se si tratta di prima offerta, o semplicemente in Italia (invece degli attuali 250km) se si tratta della seconda offerta 
  • Si rafforzano i controlli  in entrata  in particolare sui patrimoni all'estero  per evitare gli utilizzi abusivi.

Ai centri per l'impiego sono destinati  70 milioni dal 2022, in aggiunta a 20 milioni che serviranno per far fronte agli oneri di funzionamento per l’attuazione delle politiche attive del lavoro per i giovani Neet (che non studiano né lavorano) tra 16 e 29 anni.  ( Vedi maggiori  dettagli Reddito di cittadinanza 2022 le novità in legge di bilancio )

CARO BOLLETTE

Si  confermano

  • l’azzeramento degli oneri generali di sistema alle utenze elettriche domestiche  e  riduzione degli oneri per le restanti utenze 
  • IVA ridotta al 5%  e azzeramento degli oneri di sistema sul  gas naturale, per tutte le utenze, domestiche e non domestiche. (Leggi in merito Bollette del gas : chi spetta la riduzione)
  • Si rafforza il bonus  ARERA per le famiglie svantaggiate. (Vedi  di cosa si tratta in Bonus bollette:sconti automatici dal 2021)


3) Legge di bilancio 2022: riforma ammortizzatori sociali

Vengono destinati  circa 5 miliardi di euro nel 2022  alla riforma degli ammortizzatori sociali,  che prevede:

  •  una maggiore durata dei sussidi di disoccupazione NASPI e DISCOLL  con decalage che inizia dal 6 mese invece che dal quarto ( e dall'ottavo per gli over 55). La Naspi si ottiene  dal 2022 anche senza i 30 giorni di lavoro nell'ultimo anno
  •  un’estensione degli istituti di integrazione salariale ordinari e straordinari ai lavoratori di imprese attualmente non  incluse nelle tutele  come  apprendisti e ai lavoratori a domicilio . Il Fondo di integrazione salariale, dal 1° gennaio 2022,  si rivolgerà anche  alle imprese  con un solo dipendente ,e anche i fondi bilaterali dovranno adeguarsi entro  la fine del 2022 . le aziende fino a 5 dipendenti potranno contare su 13 settimane in un biennio mobile; per le aziende con più di sei addetti ci sono invece  26 settimane  di assegno ordinario di integrazione salariale,  da finanziare con  aliquota allo 0,50% per le imprese fino a 5 dipendenti, per quelle sopra allo 0,80%. 
  • La mancata contribuzione ai Fondi bilaterali rende impossibile ottenere il DURC
  • Sono destinati 15 milioni l'anno per un nuovo esonero contributivo totale  per chi assume a tempo indeterminato i lavoratori delle imprese in crisi  per le quali sia aperta una trattativa prsso il Ministero dello Sviluppo Economico 
  • Si proroga per il 2022 e il 2023 il contratto di espansione (  che consente l'esodo  anticipato di 5 anni)  ampliato a tutte le imprese che occupano più di 50 dipendenti. 

4) Legge di bilancio 2022: giovani, maternita, decontribuzione per i redditi piu bassi

  • Per i giovani è prevista la messa a regime del Bonus Cultura  da 500 euro annui per i diciottenni. ( per approfondire leggi anche Bonus cultura 18enni)
  • si prorogano per il 2022 gli incentivi fiscali previsti per l’acquisto della prima casa da parte degli under36  (Vedi qui i dettagli "Bonus casa under 36 le regole per averlo")
  • si rifinanzia il  Fondo affitti giovani  per concedere uno sconto fiscale  del 20% sugli affitti pagati dai giovani tra 20 e 31 anni che vanno a vivere da soli. L'importo massimo della detrazione srà di 2400 euro annui.
  • Il congedo di paternità retribuito e obbligatorio di 10 giorni viene reso strutturale, cioè senza scadenza. (Qui le regole attuali sui congedi parentali). Confermato anche il giorno in piu facoltativo.
  • E' previsto un nuovo sgravio per il rientro delle dipendenti dopo la maternità: in via sperimentale per il 2022 i datori di lavoro potranno avere l’esonero al 50% per un anno del versamento dei contributi previdenziali a carico  quando  rientrano nel posto di lavoro  dal congedo obbligatorio.
  • Si prolunga di tre mesi l'indennità di maternità per le lavoratrici autonome con meno di 8150 euro di reddito . Sono ricomprese anche le iscritte alle cassa private.
  • Per i lavoratori dipendenti con meno di 35mila euro annui di retribuzione imponibile i contributi INPS scendono dello 0,8 %, solo nel 2022.

5) Legge di bilancio 2022: pubblico impiego

Per il pubblico impiego sono in arrivo  1,8 miliardi in tre anni, 870 milioni sul 2022 , per:

  • nuove assunzioni 
  • aumenti  retributivi  nel nuovo contratto 2022-2024 (370 milioni). in particolare previsti aumenti per i sindaci dei Comuni con un raddoppio delle indennità attuali  nel prossimo triennio
  • e il finanziamento della revisione degli ordinamenti.
  • stanziamento maggiori premi di produttività alle amminsitazioni centrali
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGE DI BILANCIO 2022 · 24/01/2022 Esonero contributivo totale per le nuove cooperative

Tutti i dettagli sullo sgravio contributivo del 100% per 2 anni per le cooperative di lavoratori che rilevano l'azienda in crisi (workers' buy out) in legge di bilancio

Esonero contributivo totale per le nuove cooperative

Tutti i dettagli sullo sgravio contributivo del 100% per 2 anni per le cooperative di lavoratori che rilevano l'azienda in crisi (workers' buy out) in legge di bilancio

Lavoratori fragili: bonus  2021 ma  quarantena 2022 in stand by

Nuova indennità risarcitoria per il lavoratori fragili che hanno superato nel 2021 il periodo di comporto per quarantena Covid ma si ripresenta il problema nel 2022

Bollette luce e gas: la legge di Bilancio 2022 prevede riduzioni

Le legge di Bilancio 2022 interviene per contenere gli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas naturale nel primo trimestre 2022.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.