HOME

/

PMI

/

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

/

IMPRESE: IL 22 SETTEMBRE VIA ALLE DOMANDE PER AGEVOLAZIONI PER IL TESSILE

Imprese: il 22 settembre via alle domande per agevolazioni per il Tessile

Fondo perduto e conto capitale, le date per presentare domanda di agevolazione per vari settori: 22 settembre Tessile e moda, il 28 settembre Brevetti+, il 12 ottobre Disegni+

In questa breve guida si riportano tre agevolazioni per le Piccole e medie imprese prenotabili tra il mese di settembre e quello di ottobre 2021.

In particolare, si tratta di contributi:

  • in conto capitale
  • a fondo perduto

rivolti ad imprese e per ambiti specifici.

Vediamo sinteticamente i termini a partire dai quali sarà possibile presentare le domande per:

  • Tessile e moda
  • Brevetti+
  • Disegni+

Attenzione va prestata al fatto che le tre misure sono concesse in base all'ordine di arrivo delle domande e fino ad esaurimento fondi, pertanto è bene studiare i decreti di riferimento al fine di verificare i requisiti e le modalità di partecipazione e provvedere all'invio della domanda il giorno stesso del "click day" stabilito per ciascuna misura agevolativa.

Potrebbe interessarti Agevolazioni 2021 per imprese e professionisti (eBook)

1) Tessile e moda: invio delle domande dal 22 settembre

Dal 22 settembre 2021 sarà possibile presentare le domande per le nuove agevolazioni previste per le imprese del settore tessile e moda del made in Italy

Con DD decreto Direttoriale MISE del 3 agosto 2021 pubblicato in GU n 197 del 18 agosto è stabilito che le domande di agevolazione corredate dalle relative proposte progettuali possono essere presentate all’Agenzia a decorrere dalle ore 12:00 e fino alle ore 18.00 del giorno 22 settembre 2021. 

SCARICA QUI LA DOMANDA

SCARICA QUI LO SCHEMA DI PROPOSTA PROGETTUALE

Le domande presentate prima del termine indicato non sono prese in considerazione. Nei giorni seguenti alla predetta data, lo sportello agevolativo sarà aperto dalle ore 9.00 e fino alle ore 18.00

Ricordiamo che con Decreto Direttoriale MISE pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 163 del 9 luglio 2021, è stato integrato l’elenco delle attività economiche ammissibili alla misura di sostegno alle piccole imprese operanti nell'industria del tessile, della moda e degli accessori, prevista dall’articolo 38-bis del “Decreto Rilancio” finalizzata a “sostenere l'industria del tessile, della moda e degli accessori, con particolare riguardo alle start-up che investono nel design e nella creazione, nonché allo scopo di promuovere i giovani talenti del settore del tessile, della moda e degli accessori che valorizzano prodotti made in Italy di alto contenuto artistico e creativo” mediante l’erogazione di contributi a fondo perduto, apportando così modifiche al decreto attuativo del 18 dicembre 2020.

SCARIA QUI L'ELENCO DEI BENEFICIARI

Il contributo è concesso nella misura del 50% delle spese sostenute e ammissibili.

Le agevolazioni sono erogate dal Ministero in non più di due quote, a seguito della presentazione di apposite richieste da parte delle imprese beneficiarie, in relazione a spese effettivamente sostenute per la realizzazione del progetto.

L’impresa beneficiaria può richiedere:

  • l’erogazione della prima quota, pari al 50% delle agevolazioni concesse, successivamente al sostenimento di spese, anche non quietanzate, per un importo pari ad almeno il 50 per cento di quelle ammesse alle agevolazioni. 

Per conoscere altri dettagli sui requisiti richiesti per l'agevolazione leggi Fondo perduto per il tessile: dal 22 settembre il via alle domande

Potrebbe interessarti l'e-book Microcredito per microimpresa e lavoratori autonomi

Per approfondire leggi Fondo tessile e moda: pronti i formulari per le domande. Invio dal 22 settembre

2) Brevetti+: invio delle domande dal 28 settembre

A partire dalle ore 12.00 del 28 settembre 2021 riapre lo sportello per gli incentivi di “Brevetti+”, rifinanziato con 23 milioni di euro dal Decreto Direttoriale Mise del 13 luglio 2021 (scarica qui il decreto)

Promosso dal Mise, l’incentivo è gestito da Invitalia e punta a sostenere la competitività delle PMI attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sui mercati nazionale e internazionale.

È prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale, nel rispetto della regola del de minimis, del valore massimo di 140.000 euro.

Le domande saranno gestite con una procedura a sportello che prevede la valutazione in ordine cronologico di arrivo fino a esaurimento dei fondi.

Leggi la news Brevetti+: dal 28 settembre le domande per ottenere agevolazioni per conoscere i beneficiari della agevolazione.

Per richiedere le agevolazioni è necessario:

  1. registrarsi  ai servizi online di Invitalia indicando un indirizzo di posta elettronica ordinario
  2. una volta registrati accedere al sito riservato per compilare direttamente online la domanda e la documentazione da allegare

Potrebbe interessarti il Manuale pratico dei marchi e dei brevetti

3) Disegni+: invio delle domande dal 12 ottobre

A partire dal 12 ottobre 2021 ore 9:30, e fino ad esaurimento fondi, è possibile presentare richiesta di finanziamento sul bando Disegni+2021 tramite la piattaforma telematica www.disegnipiu2021.it

Sono beneficiari le MPMI che abbiano i seguenti requisiti:

  • Sede legale ed operativa sul territorio nazionale
  • Essere regolarmente costituite, iscritte nel Registro imprese e attive
  • Non essere in stato di liquidazione, scioglimento, avere in corso procedure concorsuali, procedimenti amministrativi per indebita percezione di risorse pubbliche e antimafia
  • Essere titolari di un disegno/modello oggetto del progetto di finanziamento ed averlo registrato presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi o presso l’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale o, infine, presso l’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale.

L’incentivo ottenibile è pari all’80% a fondo perduto fino ad un massimale di 60.000,00 euro secondo le tabelle dei massimali indicati nel bando di finanziamento. 

Per approfondimenti su questa agevolazione leggi anche Da ottobre aperto lo sportello del bando Disegni+2021

Potrebbe interessarti Agevolazioni 2021 per imprese e professionisti (eBook)

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 22/10/2021 Tour operator: nuovo credito di imposta del 50% dei costi per la digitalizzazione

Il DM Superbonus alberghi 80% ancora in bozza, prevede un credito di imposta per agenzie di viaggi e tour operator per i costi di digitalizzazione. I dettagli

Tour operator: nuovo credito di imposta del 50% dei costi per la digitalizzazione

Il DM Superbonus alberghi 80% ancora in bozza, prevede un credito di imposta per agenzie di viaggi e tour operator per i costi di digitalizzazione. I dettagli

Contributo imprese esercenti servizi turistici con Bus scoperti: domande dal 22 ottobre

Contributo per imprese esercenti servizi turistici mediante autobus scoperti: invio delle domande dal 22 ottobre e fino al 5 novembre 2021

Credito d'imposta investimenti: ecco i modelli per la comunicazione al MISE

Il MISE con tre decreti del 6 ottobre pubblica i modelli per le comunicazioni dati per l'applicazione del credito d'imposta investimenti: formazione 4.0, design, beni strumentali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.