IN PRIMO PIANO:

Speciale Pubblicato il 27/02/2019

Formazione Revisori Legali: pubblicato il programma 2019

di Ercoli dott. Roberto

Tempo di lettura: 5 minuti
formazione revisori legali videoconferenze Fiscoetasse

Approvazione del programma di formazione continua e aggiornamento professionale dei revisori legali per l’anno 2019

Commenta Stampa

Con la determina della Ragioneria generale dello Stato n. 23018[1] del 13 febbraio 2018, il MEF ha adottato il programma annuale di formazione 2019 per l’aggiornamento professionale dei revisori legali, iscritti al registro della revisione legale di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39.

Nel documento si evidenzia che il programma di formazione valido per l’esercizio 2019 elaborato dal Comitato didattico per la formazione continua dei revisori legali, istituito determina n. 39/2016 del Ragioniere generale dello Stato del 7 dicembre 2016, prot. 88389[2], è basato sulla conferma in massima parte dei contenuti dei precedenti programmi di formazione validi per gli anni 2017 e 2018[3], mantenendo il medesimo approccio metodologico usato in precedenza e apportando solamente un affinamento degli argomenti riguardanti la tecnica professionale della revisione legale.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Per la formazione 2019 abbiamo preparato un abbonamento MINI MASTER REVISORI LEGALI 2019 che consente di adempiere all'obbligo formativo previsto per i Revisori Legali

1) Materie caratterizzanti e non per la formazione dei Revisori Legali

In particolare si rileva che è stata mantenuta la suddivisione delle materie nei seguenti tre gruppi distinti:

  1. gruppo A, contenente materie caratterizzanti relative alla gestione del rischio e controllo interno, ai principi di revisione, alla disciplina della revisione legale, alla deontologia professionale ed indipendenza e alla tecnica professionale della revisione;
  1. gruppo B, costituito da materie non caratterizzanti attinenti alla contabilità generale, alla contabilità analitica e di gestione, alla disciplina del bilancio di esercizio e del bilancio consolidato, ai principi contabili nazionali ed internazionali e all’analisi finanziaria;
  1. gruppo C, con materie non caratterizzanti concernenti il diritto civile e commerciale, il diritto societario, il diritto fallimentare, il diritto tributario, il diritto del lavoro e della previdenza sociale, l’informatica e i sistemi operativi, l’economia politica, aziendale e finanziaria, i principi fondamentali di gestione finanziaria nonché la matematica e la statistica.

Relativamente agli aspetti che sono da considerarsi innovativi rispetto ai precedenti programmi è stato seguito il criterio di dare priorità alla portata innovativa di specifici provvedimenti normativi adottati, o in fase di definizione, nel corso del 2018 aventi un impatto rilevante sull’attività di revisione legale quali ad esempio, le modifiche introdotte al Codice del Terzo settore dal DLgs. 105/2018 e la riforma della disciplina in materia di crisi d’impresa e insolvenza.

Relativamente agli aspetti che sono da considerarsi novità inserite nel programma del 2019 si evidenzia che rivestono particolare attenzione i seguenti temi:

  • i temi direttamente afferenti all’attività di vigilanza del MEF;
  • i temi direttamente afferenti l’adozione del codice dei principi di deontologia professionale, riservatezza e segreto professionale dei soggetti abilitati all’esercizio della revisione legale dei conti;
  • I temi direttamente afferenti i controlli di qualità del Ministero.

Relativamente alle novità riguardanti la sezione sulla tecnica professionale che hanno riguardato la sezione del gruppo A relativa alla “tecnica professionale della revisione” del programma si evidenziano le principali integrazioni che sono stata apportate e che sono:

  • la relazione del revisore sulla deducibilità ai fini IRAP dei costi del personale addetto alla ricerca e sviluppo;
  • l’approccio metodologico alla revisione legale affidata al collegio sindacale nelle imprese di minori dimensioni;
  • l’applicazione dell’“audit risk model – ARM” alle immobilizzazioni materiali, alla cassa, ecc.;
  • gli aspetti della revisione connessi al nuovo Codice del terzo Settore.

Si evidenzia, infine, che per comodità di lettura, in calce al documento è presentata un’appendice[4] dove sono sintetizzati sia i nuovi argomenti introdotti nel 2019 che quelli la cui denominazione è stata modificata rispetto al programma dello scorso anno. Di seguito si fornisce il dettaglio delle modifiche o integrazioni presenti nel nuovo programma 2019 rispetto ai precedenti

Fattispecie

Gruppo

Sezione

Argomento

Integrazioni apportate agli argomenti presenti nel programma di formazione

Gruppo A

A.1. Gestione del rischio e controllo interno

Le principali caratteristiche dei sistemi di gestione dei rischi e di controllo interno esistenti in relazione al processo di informativa finanziaria

Le principali caratteristiche delle procedure amministrativo contabili per la formazione del bilancio

A.3. Disciplina della revisione legale

I controlli di qualità del Mef: linee di indirizzo e orientamenti

A.4. Deontologia professionale ed indipendenza

Il codice dei principi di deontologia professionale, riservatezza e segreto professionale dei soggetti abilitati all’esercizio della revisione legale dei conti

2018 Handbook of the International Code of Ethics for Professional Accountants

A.5. Tecnica professionale della revisione

La relazione del revisore sulla deducibilità ai fini IRAP dei costi del personale addetto alla ricerca e sviluppo

Approccio metodologico alla revisione legale affidata al collegio sindacale nelle imprese di minori dimensioni

Applicazione dell’ “audit risk model– ARM” alle immobilizzazioni materiali, alla cassa, etc.

Il codice del terzo settore: aspetti della revisione

Gruppo B

B.1. Contabilità generale

Società partecipate da regioni ed enti locali - asseverazione ex art. 11, comma 6, lettera j) del Decreto Legislativo 23 giugno 2011, n. 118

B.2. Contabilità analitica e di gestione

Analisi di attendibilità e ragionevolezza delle assunzioni e ipotesi dei piani aziendali

B.3. Disciplina del bilancio di esercizio e del bilancio consolidato

il Regolamento (Ue) 1595/2018 – incertezza sui trattamenti ai fini dell’imposta sul reddito

Gruppo C

C.2. Diritto societario

Il decreto legislativo 3 agosto 2018, n. 105 – Modifiche e integrazioni al codice del Terzo settore

Le società a responsabilità limitata: caratteristiche e tipicità

Modifiche apportate agli argomenti presenti nel programma di formazione

Gruppo A

A.1. Gestione del rischio e controllo interno

Il modello di organizzazione gestione e controllo ex D.lgs. 231/2001 - i controlli per la prevenzione dei reati societari

A.5. Tecnica professionale della revisione

decreto legislativo n . 254 del 2016 concernente la comunicazione di informazioni di carattere non finanziario e di informazioni sulla diversità da parte di talune imprese e di taluni gruppi di grandi dimensioni

Gruppo C

C.3. Diritto fallimentare:

La riforma delle discipline della crisi di impresa e dell'insolvenza di cui alla Legge 19 ottobre 2017, n. 155: sviluppi ed evoluzioni

Nell’anno decorrente dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019, i revisori legali iscritti al registro di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, sono tenuti ad assolvere gli obblighi della formazione continua partecipando ai corsi organizzati con le modalità previste dall’articolo 5, comma 6, del decreto legislativo n. 39/2010, sugli argomenti o temi previsti nel programma adottato.



[2] In particolare l’art. 2, lettera b) della citata determina attribuisce al Comitato didattico per la formazione continua dei revisori legali “la proposta al Ministero dell’economia e delle finanze di possibili schemi di programma annuale di formazione continua di cui all’art. 5, comma 2, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, così come modificato dal decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135

[3] Adottati con le determine del Ragioniere generale dello Stato n. 37343 del 7 marzo 2017 (aggiornato con analogo atto dell’11 ottobre 2017 n. 183112) e n. 2812 del 9 gennaio 2018.


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

Scadenzario Agosto 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Le novità degli ISA 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Dal 1° luglio obbligo di contradditorio preventivo
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Modelli di bilancio per gli Enti del Terzo Settore
In PROMOZIONE a 9,90 € + IVA invece di 12,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Elementi contabili ISA 2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Calcolo IRES e IRAP 2020 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 89,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 82,70 € + IVA invece di 116,89 € + IVA fino al 2022-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE