HOME

/

LAVORO

/

LA BUSTA PAGA 2022

/

INDENNITÀ VITTO E ALLOGGIO LAVORO DOMESTICO 2018

Indennità vitto e alloggio lavoro domestico 2018

Come si calcola l'indennità per vitto e alloggio nel lavoro domestico per i periodi in cui non viene corrisposto. Ecco i valori dal 2015 al 2018

L’art. 1 della L. 2 aprile 1958, n. 339 qualifica come rapporto di lavoro domestico quello nell’ambito del quale il lavoratore presta la propria opera per il funzionamento della vita familiare, ad esempio: colf, badanti, camerieri, cuochi, bambinaie, governanti, ecc…. . I rapporti economici sono regolati con accordi   stipulati periodicamente in sede ministeriale  presso la Commissione Nazionale per l'aggiornamento retributivo - prevista dall'art. 44 del C.C.N.L. "Lavoro Domestico" tra le parti sociali. 

L’art. 37 del CCNL Lavoro domestico 20 febbraio 2014 stabilisce che il vitto è dovuto al lavoratore per assicurargli una alimentazione sana e sufficiente; inoltre, l'ambiente di lavoro non deve essere nocivo all'integrità fisica e morale dello stesso. Invece, l’alloggio deve essere idoneo a salvaguardarne la dignità e la riservatezza.  

L’art. 18 del contratto collettivo (Ccnl) dei lavoratori domestici stabilisce inoltre che “Durante il periodo di godimento delle ferie il lavoratore ha diritto per ciascuna giornata ad una retribuzione pari a 1/26 della retribuzione globale di fatto mensile. Al lavoratore che usufruisca del vitto e dell'alloggio spetta per il periodo delle ferie, ove non usufruisca durante tale periodo di dette corresponsioni, il compenso sostitutivo convenzionale”.

I valori convenzionali del vitto e dell'alloggio , relativi alle giornate in cui il lavoratore non svolge la propria prestazione e non riceve la corresponsione di  vitto e alloggio in natura,  sono fissati nella tabella F allegata al contratto e sono rivalutati annualmente, con il meccanismo indicato nell’art. 37 del CCNL di riferimento.

Indennità giornaliere anno 2018

PRANZO

CENA

ALLOGGIO

TOTALE

€ 1,93

€ 1,93

€ 1,67

€ 5,53

INDENNITA’ GIORNALIERA ANNO 2017 (EURO)

PRANZO

CENA

ALLOGGIO

TOTALE

1,91

1,91

1,66

5,48

INDENNITA’ GIORNALIERA ANNO 2016 (EURO)

PRANZO

CENA

ALLOGGIO

TOTALE

1,91

1,91

1,66

5,48

INDENNITA’ GIORNALIERA ANNO 2015 (EURO)

PRANZO

CENA

ALLOGGIO

TOTALE

1,90

1,90

1,64

5,44

Per calcolare l’indennità di ferie, la tredicesima, il Tfr e altri istituti  nella busta paga del  lavoratore domestico convivente,   va  tenuto conto dell’indennità di vitto ed alloggio, la cui quota oraria si calcola prendendo il valore convenzionale giornaliero, indicato nella Tabella F del CCNL lavoratore domestico,  e moltiplicandolo  per il numero delle giornate lavorate nel mese .  Il risultato, infine, verrà diviso per il numero delle ore retribuite nel mese.

L'articolo continua dopo la pubblicità

L'articolo è tratto da LA CIRCOLARE DEL LAVORO N. 20 del 26.5.2017

In tema di lavoro domestico ti puo interessare il pacchetto Colf e badanti 2018 (eBook + Foglio excel per  calcolo del prospetto paga - di A. Bazzan, A. Donati

e la Scheda informativa Cassacolf e tutela malattia del lavoratore domestico

1) Esempio di calcolo della quota oraria dell'indennità vitto e alloggio

A) Un lavoratore domestico, nel mese di gennaio 2017, ha lavorato 12 giorni, per un numero complessivo di 80 ore; qual è la quota oraria di vitto ed alloggio?

Si prende l’indennità giornaliera totale di vitto ed alloggio del 2017 che è di Euro 5,48, la si moltiplica per 12 giorni e si ottiene Euro 65,76 (valore complessivo mensile di vitto ed alloggio); infine, tale risultato viene diviso per 80 ore e si ha Euro 0,82, che la quota oraria mensile.

Dunque: 5,48 x 12 = 65,76 : 80 = 0,82.

Altri esempi e i valori convenzionali fino al 2003 nell'articolo completo 

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA BUSTA PAGA 2022 · 18/05/2022 TFR aprile 2022 - Regole di calcolo, tassazione e coefficienti

Coefficiente di rivalutazione del TFR in vigore e tabelle dal 2017. Regole di calcolo con esempio . La tassazione del trattamento di fine rapporto.

TFR aprile  2022 - Regole di calcolo, tassazione e coefficienti

Coefficiente di rivalutazione del TFR in vigore e tabelle dal 2017. Regole di calcolo con esempio . La tassazione del trattamento di fine rapporto.

Buoni benzina 200 euro in busta paga: come fare

Indicazioni per i datori di lavoro sui buoni carburante esenti IRPEF fino a 200 euro di importo totale. Vediamo come gestire operativamente l'erogazione

CCNL cemento industria: ecco il rinnovo 2022

Nuovi minimi retributivi, integrazione per malattia e congedi e altre novità del rinnovo del contratto cemento-calce-gesso industria 2022 . Il testo integrale del CCNL

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.