contratto industria legno

Speciale Pubblicato il 27/12/2016

Contratto Legno Arredo: retribuzioni in vigore dal 1.4.2016

di Dott. Paolo Casini

Ecco il nuovo contratto 2016-2019 per il settore Legno Arredo industria del 13.12.2016, con gli aumenti e la tabella retributiva in vigore

In data 13 dicembre 2016 è stato siglato l’accordo per il rinnovo del CCNL Legno Arredo industria (Legno ,sughero, arredamento,boschivi e forestali), scaduto lo scorso 31 marzo, la cui validità decorre dal 1° aprile 2016 al 31 marzo 2019.
Il contratto prevede che da gennaio 2017 le Aziende del settore erogheranno  incrementi retributivi da  35 a 73,5 € mensili (parametri 100-210) , rispetto alla tabella retributiva in vigore (vedi sotto) mentre è stata  rimandata a successivi incontri, già prestabiliti a Gennaio 2018 e Gennaio 2019, la definizione degli incrementi relativi a quegli anni sulla base dell’andamento effettivo e consuntivato dell’inflazione, secondo l’indice IPCA, che tiene conto anche dei costi energetici.

Sul fronte del welfare integrativo, le novità principali del con tratto Legno Arredo riguardano la Sanità Integrativa e la Previdenza Complementare.
In particolare vengono previsti aumenti, a totale carico dell’Azienda, sia del contributo al Fondo Altea, pari a 5 euro (che si aggiungono ai 10 già previsti), che del contributo al Fondo ARCO, pari allo 0,30% a regime (totale 2,10%, completamente a carico delle Aziende).

A partire da gennaio 2017 verrà inoltre incrementato di 5 euro mensili l’Elemento di Garanzia Retributiva (che si aggiungono ai 13 euro attuali, per un totale di 216 euro annui) che si applica alle Aziende prive di contrattazione aziendale.

In materia di  flessibilità degli orari di lavoro,  il nuovo contratto prevede un aumento delle ore (112) che conferma la precedente normativa e prevede percentuali di maggiorazione che vanno dal 14 al 20%.  Niente obbligo di lavoro, dunque,  al Sabato e alla Domenica.

Il nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro regola anche l’Apprendistato e mantiene le percentuali previste dalla normativa attuale sui contratti a temine e in somministrazione.

Per quanto riguarda infine la formazione per la sicurezza e salute nel luogo di lavoro , vengono previste  anche 16 ore di formazione per i lavoratori che opereranno per la prima volta in un cantiere e ulteriori 8 ore annuali sulla sicurezza nel cantiere.

 

Tabelle retributive del Contratto Legno-arredo industria

NUOVA TABELLA RETRIBUTIVA IN VIGORE DAL 1.4.2016 

 

CATEGORIA

 

LIVELLO RETRIBUTIVO

 

PARAMETRO

 

INCREMENTO

 

Paga base al 31-12-2016

 

Paga base al 1-1-2017

AD3

12°

210

73,50

2.343,47

 

2.416,97

AD2

11°

205

71,75

2.301,64

 

2.373,39

AD1

10°

195

68,25

2.213,10

 

2.281,35

ACS

go

185

64,75

2.125,49

 

2.190,24

AC4

80

170

59,50

1.994,15

 

2.053,65

AC3 AC2  -  AS4

155

54,25

1.862,66

1.916,91

AS3

60

147,5

51,63

1.797,45

 

1.849,08

 

AC1 - AS2

50

140

49,00

1.729,99

 

1.778,99

AE4 - AS1

40

134

46,90

1.677,69

1.724,59

AE3

30

126,5

44,28

1.612,09

1.656,37

AE2

20

119

41,65

1.546,00

1.587,65

AE1

10

100

35,00

1.380,56

 

1.415,56

CCNL LEGNO ARREDAMENTO INDUSTRIA - TABELLA RETRIBUTIVA al 01-04-2014 (contratto 11.9.2013)

             

Livello

Categoria

Paga base

Contingenza

E.D.R.

Superminimo

Totale

12°

AD3

1.734,03

531,91

10,33

25,82

2.302,09

11°

AD2

1.693,80

531,91

10,33

0,00

2.236,04

10°

AD1

1.610,62

529,75

10,33

0,00

2.150,70

AC5

1.528,02

527,94

10,33

0,00

2.066,29

AC4

1.404,20

525,22

10,33

0,00

1.939,75

AC3/AC2/AS4

1.280,32

522,41

10,33

0,00

1.813,06

AS3

1.218,90

521,02

10,33

0,00

1.750,25

AC1/AS2

1.156,41

518,45

10,33

0,00

1.685,19

AE4/AS1

1.106,72

517,76

10,33

0,00

1.634,81

AE3

1.044,75

516,53

10,33

0,00

1.571,61

AE2

982,80

514,79

10,33

0,00

1.507,92

AE1

826,07

512,16

10,33

0,00

1.348,56

 






Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)