Speciale Pubblicato il 24/05/2013

Valutazione rischi obbligatoria anche per gli studi dal 1 giugno 2013

di Zamberlan Dott. Ernesto

SICUREZZASTUDI 96

Anche le imprese con meno di 10 dipendenti tenute alla redazione del documento di valutazione dei rischi per la sicurezza secondo le procedure previste dal D. Lgs. 81/2008

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con un comunicato datato 15 maggio 2013, ha reso noto che a far data dal 1° giugno 2013 sarà obbligatorio anche per le aziende fino a 10 lavoratori dotarsi del DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PER LA SICUREZZA per il quale finora avevano la possibilità di utilizzare una autocertificazione.
La nota del Ministero specifica che per far fronte all'obbligo le piccole aziende come negozi, studi, uffici, adeguandosi a quanto già succede per le aziende di grandi dimension,i potranno utilizzare le procedure descritte nel documento normativo che ha regolato la materia ossia il d.lgs. n. 81/2008 modificato  dal dl 57/2012 e successivamente dal dl 201/2011 che ha appunto fissato al 31 maggio 2013 il termine per le aziende di piccole dimensioni di adeguarsi alle procedure standardizzate per la sicurezza. 

Scarica qui il Testo Unico della Sicurezza aggiornato .

Ti puo interessare l'e-book   "CASI REALI SICUREZZA SUL LAVORO" di R. Staiano , con esempi di ricorso e fac-simili 

E' disponibile anche il volume ; "Piano operativo sicurezza POS e PSS semplificati:  nuove regole di D. De Filippo (libro di carta 196 pagine - Maggioli editore)

il Documento di Valutazione dei Rischi

Il documento di valutazione dei rischi deve essere conservato nella sede dell'azienda anche in forma digitale, ma in questo caso ne va inviata copia a tutti i collaboratori via PEC per attestarne" la data certa".
Il documento richiede la descrizione generale dell'azienda (dati aziendali e sistema di prevenzione e protezione aziendale) nonché la descrizione dellle mansioni svolte dai lavoratori.



Prodotti per Sicurezza sul Lavoro

36,00 € + IVA
30,60 € + IVA
24,00 € + IVA
20,40 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)