IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 05/04/2005

Il consolidato non scioglie il rebus sanzioni

Non è ancora completamente chiara la responsabilità per le controllate

Commenta Stampa

L'articolo 127 del Tuir, come modificato dallo schema di decreto correttivo (che, comunque, non è ancora norma di legge), dispone, in sostanza, che la controllante risulta responsabile per le maggiori imposte accertate (e interessi) riferite al reddito complessivo globale.
La consolidante risponde in via solidale per il pagamento di una somma pari alla sanzione irrogata al soggetto che ha commesso la violazione. Riguardo le controllate, si stabilisce che le stesse risultano responsabili in solido con la controllante per le maggiore imposte accertate in relazione al proprio reddito.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Superbonus: Check-list conformità e calcolo compenso
In PROMOZIONE a 31,89 € + IVA invece di 39,90 € + IVA fino al 2020-12-15
Partita Doppia 3: Casi pratici
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2020-12-19
La significativita' di revisione (Excel)
In PROMOZIONE a 12,90 € + IVA invece di 16,90 € + IVA fino al 2020-12-15
Calcolo Credito imposta Ricerca e Sviluppo 2020 (excel)
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2020-12-15

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE