HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

CASSA FORENSE: NOVITÀ PENSIONI E WELFARE 2023

Cassa Forense: novità pensioni e welfare 2023

Pensioni avvocati rivalutate per il 2023 dell'8,1%. Attivi 2 nuovi bandi per contributi welfare familiare in scadenza a marzo

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il 2023 si apre con importanti novità in ambito previdenziale e assistenziale per gli iscritti alla Cassa forense:

  1. rivalutazione degli assegni pensionistici e
  2. bandi in tema di welfare con contributi per famiglie numerose e nuclei monogenitoriali.

Vediamo di seguito alcuni dettagli in piu e i documenti integrali della cassa previdenziale. 

Rivalutazione pensioni 2023

Con delibera del Consiglio di Amministrazione la Cassa forense ha stabilito l'applicazione del tasso di rivalutazione dell' 8,1% , comunicato dall'Istat il 17 gennaio scorso, agli assegni pensionistici degli iscritti a partire dal 1 gennaio 2023.

La procedura si attiverà dal mese successivo a quello in cui sara formalizzata l'autorizzazione del ministro competente con riconoscimento degli arretrati dal 1 gennaio 2023.

Bandi welfare Cassa forense 2023

Sono stati pubblicati il 28 dicembre 2022  due bandi con speciali  misure di welfare 2023  per le famiglie degli avvocati iscritti:

  • n. 11/2022 per l’assegnazione di contributi fino a 3 mila euro  per famiglie numerose (tre o piu figli) e 
  • n. 12/2022 per l’assegnazione di contributi  da 1000 euro per ogni figlio alle famiglie monogenitoriali.

In particolare: 

  1. il bando 11 per “famiglie numerose” riguarda gli  iscritti con almeno tre figli di età inferiore ai 26 anni, 
  2. il bando 12 è rivolto alle “famiglie monogenitoriali”o a genitore unico   cioè agli iscritti che con almeno un figlio di età inferiore a 26 anni, a proprio totale ed esclusivo carico economico. (Per genitore unico si intendono genitori  vedovi  o single con figlio non riconosciuto dall’altro genitore,  single con figlio adottato,  separati/divorziati con figlio per il quale  non sussiste obbligo di mantenimento a carico dell’altro genitore).

Entrambe le misure  sono destinate   ad Avvocati e Praticanti che siano: 

  • iscritti alla Cassa o con procedimento di iscrizione  in corso, 
  • non sospesi o cancellati dall’Albo dei praticanti avvocati, 
  •  in regola, alla data di pubblicazione del bando, con le comunicazioni reddituali alla Cassa per l’intero periodo di iscrizione, e comunque, da data non antecedente al 1975 e per i pensionati,  dall’anno successivo al pensionamento.

Le domande per entrambi i bandi vanno inviate alla Cassa Forense, tramite la piattaforma  sul sito, entro le h.24 del 23 marzo 2023, complete degli allegati richiesti , tra cui l'attestazione ISEE rilasciata nel 2023.

I contributi sono erogati, fino ad esaurimento delle risorse sulla base dei valori ISEE dichiarati .

 Per coloro che abbiano già beneficiato una volta della stessa  provvidenza nel 2020 o 2021, il contributo è ridotto del 50%.

Ti può interessare la Guida Facile per tutti:  

Per una panoramica completa e approfondita vedi l'ebook Pensioni 2024 del prof . L. Pelliccia aggiornato con le novità della legge di bilancio 2024.

E' disponibile anche il TOOL GRATUITO per il calcolo dell'adeguamento delle pensioni 2024

Tag: PENSIONI 2024 PENSIONI 2024 LAVORO AUTONOMO LAVORO AUTONOMO LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 29/05/2024 Part time verticale: turni da specificare nel contratto di assunzione

Ordinanza 11333/2024 del 29 aprile 2024 gli orari di lavoro sono da indicare esplicitamente per lavoratori con turni in part time verticale, come prevede il Jobs Act

Part time verticale: turni da specificare nel contratto di assunzione

Ordinanza 11333/2024 del 29 aprile 2024 gli orari di lavoro sono da indicare esplicitamente per lavoratori con turni in part time verticale, come prevede il Jobs Act

Contributi INARCASSA 2024: richiesta di deroga entro il 31/5

Contributi previdenziali Cassa Nazionale ingegneri e architetti: tabella minimi massimali; scadenze, codici causale - Deroga dal versamento dei minimi

Lista di conformità  INL: cos'è, quando entra in vigore

Nel DL PNRR 19 2024 convertito in legge 56, la nuova lista pubblica comporta premialità alle aziende iscritte. Di cosa si tratta, come funziona

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.