HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

E' CONDOTTA ANTISINDACALE NON APPLICARE IL CONTRATTO CON ULTRAVIGENZA

E' condotta antisindacale non applicare il contratto con ultravigenza

Condotta antisindacale la mancata applicazione da parte del datore di lavoro del contratto scaduto con clausola di ultrattività . Cass. 33092 2022

Se un datore di lavoro, durante le trattative per il rinnovo del contratto aziendale  cessa di applicare il contratto integrativo   in vigore in cui sia presente la clausola di ultrattività,   opera una condotta  antisindacale. Lo afferma la Corte di Cassazione, ribaltando le sentenze di merito  nella pronuncia n. 33092 del 17 novembre  2022 

Il caso di condotta antisindacale 

Il ricorso era stato presentanto dalla organizzazione  sindacale  FILCAMS-CGIL di Ascoli Piceno  ai sensi dell’art. 28, legge n. 300 del 1970, nei confronti di una società cooperativa della grande distribuzione  . Si chiedeva di ar dichiarare il carattere antisindacale del comportamento tenuto dall'amministrazione che aveva nel periodo tra la disdetta (31.12.2015) del contratto  collettivo integrativo aziendale del 26.7.2001 e  la firma del nuovo contratto (16.6.2016),  disapplicato il  contratto del 2001, in  violazione della clausola di ultravigenza  presente nel contratto stesso; in tal modo  delegittimando la stessa  organizzazione sindacale rispetto ai lavoratori, privati del trattamento ivi previsto.

 Il tribunale di Ascoli aveva respinto il ricorso per un vizio formale mentre la corte d'appello di Ancona  ha respinto nel merito l’impugnazione . 

Ha ritenuto infatti  che il comportamento della società non fosse idoneo a ledere  gli interessi  dell'organizzazione e ad incidere sulle trattative  in corso. Osservava infatti che il sindacato  aveva  regolarmente partecipato alla fase delle  trattative, e  liberamente scelto di non  presenziare ad alcune sedute mentre il referendum svolto  aveva dimostrato l’accoglimento da parte  della   maggioranza dei lavoratori del nuovo contratto integrativo  aziendale.  

La corte territoriale ha anche osservato che la  mancata applicazione del  contratto collettivo integrativo disdettato, avrebbe potuto essere oggetto di ricorso da parte dei singoli lavoratori.

In sede di Cassazione invece la conclusione è stata ribaltata.

Va ricordato che la clausola di ultrattività o di ultravigenza  consiste nella previsione che i  collettivi aziendali alla scadenza restino in vigore fino alla conclusione di un contratto  di rinnovo. Tale clausola era presente nel contratto aziendale della parte in causa 

I giudici di legittimità  per prima cosa  affermano che per  l’autonomia contrattuale delle parti  nulla vieta di inserire  clausole che prevedano la perdurante vigenza del contratto fino alla stipulazione di un nuovo accordo anche con  scadenza  indeterminata  

Sul punto contestato di condotta antisindacale inoltre la Cassazione  ribadisce che  in presenza di una  clausola  di ultrattività  la violazione da parte del datore di lavoro  integra una condotta antisindacale perche  dequalifica l'azione dell'organizzazione anche se questa contrinua le trattative. 

Viene inoltre ricordato,   rispetto all'affermazione della Corte di appello sulla possibile azione individuale dei lavoratori,  che  per consolidata giurisprudenza,  il comportamento antisindacale  non viene meno in caso di azione individuale dei lavoratori perche le  due azioni  sono del tutto autonome  e distinte.

La Corte richiama infine  una precedente  sentenza (Cass. n. 21537 del 2019 ) in cui si afferma  la rilevanza ai fini della condotta antisindacale  della “illegittimità della disdetta unilaterale del  contratto applicato da parte del datore prima della  sua scadenza” ed ha ribadito che" nessun principio  o norma dell'ordinamento  induce a ritenere consentita l'applicazione di un nuovo CCNL  prima della prevista scadenza di quello in corso di applicazione, che le parti si sono impegnate a rispettare”.

La sentenza della Corte di merito viene quindi cassata e rinviata per un nuovo giudizio..

Ti potrebbero  interessare:

Visita la sezione dedicata agli E-book Lavoro e la Collana dei Pratici fiscali

Tag: LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 01/02/2023 Retribuzioni minime dipendenti 2023 ai fini contributivi

Tabelle retribuzioni minime per i contributi previdenziali 2023 dei lavoratori dipendenti- Circolare INPS 11 del 1.2.2023: regolarizzazione gennaio entro il 16 maggio

Retribuzioni minime dipendenti 2023 ai fini contributivi

Tabelle retribuzioni minime per i contributi previdenziali 2023 dei lavoratori dipendenti- Circolare INPS 11 del 1.2.2023: regolarizzazione gennaio entro il 16 maggio

Prepensionamento giornalisti nella nuova gestione INPS

Le istruzioni per l'accesso al prepensionamento e come fare domanda. Circolare INPS 10 del 31 gennaio 2023 per giornalisti e poligrafici editoria l.417/81

Sicurezza industrie chimiche: linee guida INAIL 2023

Pubblicate in un volume INAIL gratuito le Linee di indirizzo aggiornate per la salute e sicurezza sul lavoro nell'industria chimica: standard UNI ISO 45001 e modello 231

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.