HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

PREPENSIONAMENTO E TURN OVER CON I FONDI BILATERALI: NOVITÀ

2 minuti, Redazione , 12/05/2022

Prepensionamento e turn over con i Fondi bilaterali: novità

In arrivo una nuova norma nella conversione del DL 21 -2022 che permette ai fondi bilaterali di favorire il turn-over: pensione anticipata e assunzioni di under 35. Ecco come

Un emendamento  approvato in sede referente nell'iter di conversione del DL 21 2022  introduce una nuova possibile tipologia di  prestazioni per i fondi di solidarietà bilaterali istituiti presso l'INPS. La norma  consentirebbe, nelle aziende iscritte, la pensione anticipata di tre anni  ai lavoratori piu anziani a fronte di assunzioni  di under 35.

Il condizionale è d'obbligo perché il testo della legge di conversione può ancora subire modifiche nella discussione in aula, anche se l'approvazione delle due commissioni riunite rende molto probabile la conferma. La conversione definitiva è dovuta entro il 21 maggio

Vediamo meglio di cosa si tratta.

Contributi prepensionamento da Fondi bilaterali

L'articolo prevede che i Fondi bilaterali di solidarietà costituiti presso INPS (sono esclusi dunque FSBA artigianato e FORMATEMP   per le agenzie di somministrazione)

possano  prevedere, per i datori di lavori iscritti 

  • il versamento mensile, a carico del  fondo stesso  di contributi previdenziali  
  • per lavoratori vicini (massimo 3 ann ) al  conseguimento dei requisiti per la pensione (sia di vecchiaia che anticipata)
  • in corrispondenza di altrettante assunzioni di lavoratori di età non superiore a 35 anni.

Gli oneri finanziari relativi alla nuova tipologia di prestazione sono a carico  esclusivo del fondo  nel rispetto ovviamente dell'equilibrio e della sostenibilità finanziaria previsti dal Regolamento del  fondo. 

Si ricorda che tra i fondi di solidarietà bilaterali istituiti presso l'INPS rientrano  anche i due fondi di solidarietà territoriali intersettoriali, istituiti  presso la provincia autonoma di Trento e quella di Bolzano.

La norma tecnicamente modifica l'articolo del DLGS 148 2015  (Jobs act ) ampliando l'ambito di attività dei fondi bilaterali . Si ricorda che ad oggi  gli  enti bilaterali  sono già incaricati di perseguire i seguenti obiettivi.

  • a) assicurare ai lavoratori prestazioni integrative,  in  termini  di importi o durate, rispetto alle prestazioni previste  dalla  legge  in caso di cessazione del  rapporto  di  lavoro,  ovvero  prestazioni  integrative,  in  termini  di  importo, nei casi di riduzione dell'a rispetto  a  trattamenti  previsti dalla normativa vigente; 
  •  b) prevedere un assegno straordinario per il sostegno al reddito,  riconosciuto nel quadro dei processi  di  agevolazione  all'esodo,  a lavoratori che raggiungano i requisiti previsti per il  pensionamento  di vecchiaia o anticipato nei successivi cinque anni; 
  •  c)  contribuire  al  finanziamento  di  programmi  formativi   di  riconversione o riqualificazione professionale, anche in concorso con  gli appositi fondi nazionali o dell'Unione europea.

Il testo della norma  parrebbe ad un primo sguardo  inserire una nuova opzione, alternativa alla prestazione  dell'assegno straordinario di incentivo all'esodo , ma si potrebbe anche leggere come una specificazione  limitativa,   nel senso che   il  datore di lavoro che utilizza l'esodo  anticipato dei lavoratori  già previsto, debba anche garantire l’assunzione di lavoratori di età non superiore a 35 anni, aspetto ad oggi non presente.

Necessario quindi attendere il testo definitivo e ulteriori specificazioni, se del caso, da parte del Ministero del Lavoro.

Ti potrebbe interessare  il nuovissimo   ebook  Pensioni 2022  di L. Pelliccia (PDF 188 pagine)

Per tutte le notizie e approfondimenti  segui sempre il nostro DOSSIER gratuito: Pensioni: Quota 100 - 102 e novità 2022

Tag: PENSIONI: LE NOVITÀ 2022 PENSIONI: LE NOVITÀ 2022 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI · 20/05/2022 Disoccupazione agricola 2021: istruzioni per il calcolo

Le modalità di calcolo dell’indennità di disoccupazione agricola riferita all’anno 2021 nella circolare INPS N. 60 2022. Franchigia extracomunitari ancora a 180gg

Disoccupazione agricola 2021: istruzioni per il calcolo

Le modalità di calcolo dell’indennità di disoccupazione agricola riferita all’anno 2021 nella circolare INPS N. 60 2022. Franchigia extracomunitari ancora a 180gg

Subappalti: obbligo  applicazione CCNL  non retroattivo

Dubbio retroattività per le norme sull'applicazione dei CCNL dei contraenti chiarito dall'INL nella circolare 1049 del 19.5. 2022

Bonus 200 euro dipendenti: chi resta escluso

Possibili sorprese nei calcoli sul reddito per ottenere il bonus 200 euro in busta paga, oltre che nuovi adempimenti per i datori di lavoro. Vediamo i dettagli

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.