HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

COLLOCAMENTO OBBLIGATORIO: ESONERO PIU COSTOSO DA GENNAIO 2022

1 minuto, Redazione , 02/12/2021

Collocamento obbligatorio: esonero piu costoso da gennaio 2022

Aumentano il contributo per l'esonero dall'assunzione disabili e le sanzioni. Ecco i nuovi valori fissati da due nuovi decreti pubblicati ieri dal Ministero del lavoro

Ascolta la versione audio dell'articolo

Aumentano il contributo esonerativo   e le sanzioni in tema di  collocamento obbligatorio. Sono stati pubblicati ieri sul sito del ministero del Lavoro  i due   provvedimenti in tema di diritto al lavoro dei disabili firmati qualche settimana fa dal Ministro Orlando .

I Decreti N. 193 e 194 2021  del 30 settembre 2021 riguardano, in particolare, gli articoli 5 e 15 della Legge 68  1999 che disciplinano  l'adeguamento dell'importo del contributo esonerativo dovuto per ciascuna unità non assunta e l'aggiornamento delle sanzioni per le imprese che violano le norme in materia.

In particolare :

  1. nel  primo provvedimento viene  decretato l'adeguamento a 39,21 euro dell'importo del contributo esonerativo dovuto dai "datori di lavoro privati e gli enti pubblici economici, in presenza delle speciali condizioni della loro attività" per "essere parzialmente esonerati dall'obbligo di assumere l'intera percentuale di disabili prescritta, versando al Fondo regionale per l'occupazione dei disabili un contributo esonerativo per ciascuna unità non assunta per ogni giorno lavorativo per ciascun lavoratore disabile non occupato". Il nuovo importo del contributo sarà in vigore a partire dal 1° gennaio 2022. Si ricorda  che il contributo va versato al Fondo regionale per l'occupazione delle persone disabili , ed è riferito  a ciascuna unità di personale non assunta e per ogni giorno lavorativo mancato.
  2.  Il secondo Decreto ministeriale invece  colma una lacuna di quasi undici anni dall'ultimo aggiornamento  delle sanzioni riguardanti gli obblighi assunzionali che risaliva al lontano dicembre 2010. Con  il nuovo provvedimento , le sanzioni amministrative dovute dai datori di lavoro pubblici e privati, in caso del mancato invio del prospetto informativo  dal quale risultino il numero complessivo dei lavoratori dipendenti  (previsto dall'art.9, comma 6 della Legge 68/1999), in via telematica,   vengono fissate a :
    •  702,43 euro per il mancato adempimento degli obblighi e a 
    • 34,02 euro per ogni giorno di ulteriore ritardo.

Ti potrebbero essere utili:

Agevolazioni disabili e Legge 104E book di A. Donati

la circolare  sui chiarimenti 2021 IVA agevolata veicoli disabili 

Tag: AGEVOLAZIONI DISABILI E INVALIDITÀ AGEVOLAZIONI DISABILI E INVALIDITÀ LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 05/07/2022 Equo compenso professionisti all'ultimo passaggio

Approvato in commissione al Senato il testo della Camera malgrado le molte critiche. Ecco cosa prevede, i pareri del CNDCEC e Confprofessioni

Equo compenso professionisti  all'ultimo passaggio

Approvato in commissione al Senato il testo della Camera malgrado le molte critiche. Ecco cosa prevede, i pareri del CNDCEC e Confprofessioni

Certificazione parità di genere: fissati  i parametri

Per il conseguimento della certificazione (facoltativa) sulla parità di genere si deve fare riferimento alla prassi UNI PDR 125 2022: qui il testo. Nuovi adempimenti

Contributi piccoli coloni e compartecipanti 2022: scadenza  18/7

Contributi e scadenze per i contributi dovuti dalle aziende agricole concedenti a piccoli coloni e compartecipanti familiari. Prima rata in scadenza il 18 luglio

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.