HOME

/

FISCO

/

NUOVA IMU 2021: GUIDA ALLE NOVITÀ TRA COVID19 E ADDIO ALLA TASI

/

ESENZIONE PRIMA RATA IMU 2021: IL SOSTEGNI BIS LA PREVEDE PER IMPRESE E PROFESSIONISTI

Esenzione prima rata IMU 2021: il Sostegni bis la prevede per imprese e professionisti

Il Sostegni bis prevede una esenzione prima rata IMU 2021 per gli esercenti attività di impresa, arte e professioni su immobili dove viene gestita l'attività.

In considerazione del perdurare della pandemia da covid 19 con l'art. 4 rubricato "esenzione per il versamento della prima rata dell'imposta municipale propria" della bozza di Decreto Sostegni bis si dovrebbe prevedere la cancellazione della prima rata IMU 2021 relativa a:

  • immobili posseduti da soggetti passivi per i quali ricorrono le condizioni di cui all'art. 1 (comma da 1 a 4) del DL n 41/2021 ossia posseduti da:
    • titolari di PIVA
    • residenti nel territorio dello Stato 
    • che svolgono atività di impresa, arte o professione 
    • o producono reddito agrario
    • enti non commerciali, compresi gli enti del terzo settore e gli enti religiosi civilmente riconosciuti, in relazione allo svolgimento di attività commerciali
  • a condizione che in tali immobili i soggetti passivi esercitino le attività di cui sono anche gestori.

Ai sensi del successivo comma 3 si prevede un ristoro ai comuni per le mancate entrate con l'istituzione di un fondo apposito con una dotazione di 142,5 milioni di euro per l'anno 2021

In sostanza come chiarito dalla relazione illustrativa al decreto in bozza l'esenzione dal pagamento della prima rata IMU spetterebbe per gli immobili i cui possessori hanno i requisiti per ottenere il contributo a fondo perduto del Decreto Sostegni 

tra cui il calo di fatturato sia nella versione prevista dal decreto Sostegni che nel nuovo Sostegni bis.

Per approfondimento sul fondo perduto leggi:

Decreto Sostegni: contributo a fondo perduto o credito di imposta per le Partite IVA

Sostegni bis: ulteriore contributo a fondo perduto e nuovo fondo perduto alternativo

Conseguentemente, l'esenzione non dovrebbe spettare, ai sensi del comma 2 dell'art 1 del DL n 41:

  • ai soggetti la cui attività risulti cessata alla data di entrata in vigore del decreto
  • ai soggetti che hanno attivato la P.IVA dopo l'entrata in vigore del decreto
  • agli enti di cui all'art 74 nonché ai soggetti di cui all'art 162-bis del TUIR

cui non spetta il contributo a fondo perduto.

Ti potrebbero interessare 2 eBook: 

e il foglio di calcolo in excel:

Tag: IVIE - IVAFE IVIE - IVAFE NUOVA IMU 2021: GUIDA ALLE NOVITÀ TRA COVID19 E ADDIO ALLA TASI NUOVA IMU 2021: GUIDA ALLE NOVITÀ TRA COVID19 E ADDIO ALLA TASI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

NUOVA IMU 2021: GUIDA ALLE NOVITÀ TRA COVID19 E ADDIO ALLA TASI · 12/10/2021 Esenzione IMU 2021: i requisiti per averla per immobili di enti non commerciali

Enti non commerciali: il MEF chiarisce quando un immobile posseduto da tali soggetti possa essere esente e cosa debba essere indicato nella delibera comunale

Esenzione IMU 2021: i requisiti per averla per immobili di enti non commerciali

Enti non commerciali: il MEF chiarisce quando un immobile posseduto da tali soggetti possa essere esente e cosa debba essere indicato nella delibera comunale

IMU: quando è possibile rateizzarla

Vediamo le condizioni per rateizzare l'IMU. Quante rate sono possibili? I chiarimenti del MEF

IMU 2021: le aliquote massime per i fabbricati rurali strumentali e fabbricati merce

Il MEF chiarisce le aliquote massime applicabili ai fabbricati strumentali e ai fabbricati merce. I dettagli nel documento con i rilievi per i comuni.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.