HOME

/

FISCO

/

CANONE RAI IN BOLLETTA: OK VIA IL BONUS ROTTAMAZIONE TV

/

ESONERO CANONE RAI: LA DICHIARAZIONE ENTRO IL 30 GIUGNO

Esonero canone RAI: la dichiarazione entro il 30 giugno

Esonero canone RAI per chi non possiede la TV: come ottenerlo con dichiarazione da presentare entro il 30 giugno per il secondo semestre

Entro il 30 giugno occorre presentare la dichiarazione per richiedere l'esonero dal pagamento del canone RAI del secondo semestre.

In particolare, i contribuenti che:

  • non possiedono un apparecchio televisivo, 
  • e sono titolari di un’utenza elettrica ad uso domestico, 

possono presentare la dichiarazione sostitutiva di NON detenzione per evitare l’addebito in bolletta.

Attenzione per ottenere l’esonero è necessario anche che nessun componente della famiglia anagrafica detenga un apparecchio televisivo.

Esonero canone RAI: presenta la domanda entro il 30 giugno

Il modello Dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato è reperibile sul sito della Agenzia delle Entrate nell'area tematica “Canone Tv”.

La presentazione che determina anche la validità dell’esonero deve rispettare le seguenti date:

  • dal 1° luglio al 31 gennaio dell’anno successivo: esonera dall’obbligo del pagamento per l’intero anno successivo
  • dal 1° febbraio al 30 giugno: esonera dall’obbligo di pagamento per il secondo semestre dello stesso anno.

I contribuenti nella condizioni per richiedere l'esonero devono compilare il “quadro A” del modello per dichiarare che in nessuna abitazione dove è attivata una utenza elettrica a nome del contribuente interessato si trova un apparecchio televisivo di sua proprietà o di un altro componente della famiglia anagrafica.

Per persone della stessa famiglia si intende persone legate da vincoli di matrimonio, unione civile, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune
 Il quadro A va compilato anche da chi ha presentato una denuncia di cessazione dell’abbonamento per suggellamento per evitare l’addebito del canone in bolletta dichiarando che non si detiene, in nessuna delle abitazioni dove è attivata l’utenza elettrica a lui intestata, un ulteriore apparecchio televisivo oltre a quello per cui è stato chiesto il suggellamento.
 Infine esso va compilato dagli eredi per dichiarare che nell’abitazione in cui l’utenza elettrica è ancora temporaneamente intestata alla persona deceduta, non è presente alcun apparecchio televisivo.
 Ecco le modalità di trasmissione:

  • tramite l’applicazione web disponibile nell’area riservata dei servizi telematici dell’Agenzia delle entrate, accessibile con le credenziali Fisconline o Entratel. Questa applicazione web consente di compilare e trasmettere la dichiarazione sostitutiva senza la necessità di scaricare alcun software
  • tramite raccomandata senza busta, all’indirizzo: Agenzia delle entrate – Direzione provinciale I di Torino – Ufficio canone Tv – Casella postale 22 - 10121 Torino. In questo caso occorre allegare un valido documento di riconoscimento
  • trasmettendo la dichiarazione tramite posta elettronica certifica, purché sottoscritta con firma digitale, all'indirizzo Pec [email protected]
  • tramite gli intermediari abilitati (Caf, professionisti, eccetera).

Pagamento canone RAI: rimborso in caso di requisiti per l'esonero

I cittadini che hanno pagato il canone TV, pur essendo in possesso dei requisiti previsti dalla legge, possono chiederne il rimborso mediante il modello per la richiesta di rimborso che contiene anche la dichiarazione sostitutiva attestante la sussistenza delle condizioni e dei requisiti che danno diritto all’esenzione.

SCARICA QUI IL MODELLO DI RIMBORSO DI CANONE RAI

In alternativa, se il canone non dovuto è stato versato mediante la bolletta elettrica, è possibile richiedere il rimborso, dopo aver presentato la dichiarazione sostitutiva che attesta il possesso dei requisiti, utilizzando apposito modello che può essere trasmesso anche on line con la causale 1

SCARICA QUI IL MODELLO DI RIMBORSO DI CANONE ADDEBITATO IN BOLLETTA

Allegati

Domanda rimborso canone RAI addebbitato in bolletta
Dichiarazione esonero canone RAI

Tag: CANONE RAI IN BOLLETTA: OK VIA IL BONUS ROTTAMAZIONE TV CANONE RAI IN BOLLETTA: OK VIA IL BONUS ROTTAMAZIONE TV

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CANONE RAI IN BOLLETTA: OK VIA IL BONUS ROTTAMAZIONE TV · 29/06/2022 Esonero canone RAI: la dichiarazione entro il 30 giugno

Esonero canone RAI per chi non possiede la TV: come ottenerlo con dichiarazione da presentare entro il 30 giugno per il secondo semestre

Esonero canone RAI: la dichiarazione entro il 30 giugno

Esonero canone RAI per chi non possiede la TV: come ottenerlo con dichiarazione da presentare entro il 30 giugno per il secondo semestre

Canone RAI: via dalla bolletta della luce dal 2023

Nel decreto energia compare un emendamento per l'eliminazione del canone rai dalla bolletta elettrica ma già a partire dal 2023

Bonus tv e decoder: le agevolazioni per adeguarsi all'alta qualità in partenza dall'8.03

Da oggi 8 marzo occorre risintonizzare i canali tv per l'alta qualità. Chi non avesse TV o decoder abilitati può cambiarli con i bonus per la TV digitale

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.