IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 03/03/2021

Cassa integrazione COVID artigiani: come fare domanda per il 2021

Tempo di lettura: 1 minuto
artigiani cassa covid

Riepilogo delle istruzioni operative per le richieste di trattamenti integrativi con causale COVID 19: il Fondo artigiani FSBA ha aggiornato la propria piattaforma

Commenta Stampa

 

FSBA , il Fondo di solidarieta bilaterale artigiani  ha comunicato che dal 23 febbraio è  disponibile la piattaforma telematica per la presentazione delle domande di  cassa integrazione artigiani con causale COVID 19,  per i nuovi periodi   previsti dalla Legge 178/2020 (legge di bilancio 2021).

Va ricordato che il nuovo ministro del Lavoro Orlando ha dichiarato pochi giorni fa di aver firmato un decreto per velocizzare il trasferimento delle risorse agli enti bilaterali per consentire una sollecita erogazione dei trattamenti di integrazione ai lavoratori delle aziende che ne fanno richiesta.

Va anche sottolineato che per la fruizione della cassa integrazione artigiani il Fondo ha prorogato al gennaio 2022  i tempi per l'iscrizione delle aziende al Fondo stesso. 

Riguardo le procedure per le domande  di Cassa COVID 2021, il  FSBA  integra  alcune specificazioni fornite anche dall'INPS con le istruzioni specifiche relative al sistema SINAWEB, come segue:

  • Sono interessati i  lavoratori in forza al 4 gennaio 2021.
  • La durata minima della sospensione è di una settimana
  • Il periodo massimo richiedibile di 12 settimane, sollocate tra il  01/01/2021 – 30/06/2021
  • Si puo fare riferimento allo stesso accordo sindacale  di eventuali precedenti domande  relative al 2020  , da allegare in fase di presentazione della domanda
  • La rendicontazione delle assenze deve avvenire entro il 30 del mese successivo all'evento cassa.
    Le aziende richiedenti dovranno associare il ticket INPS e presentare la domanda entro il 30 del mese successivo.
  • Per consentire di presentare le domande Covid-19 (l. 178/2020), le domande Covid Ristori a cavallo tra dicembre e gennaio vengono chiuse d'ufficio impostando la data fine al 31/12/2020. Le domande Covid Ristori già presentate per la competenza di gennaio 2021, vengono convertite d'ufficio in domande Covid (Legge 178)

Da gennaio 2021 non possono più essere presentate domande Covid istituite dal decreto Ristori con collocazione fino al 31.1.2021.

Per semplificare le procedure di presentazione delle nuove domande, il Sistema SINAWEB consentirà di iniziare dalla duplicazione dell'ultima domanda già presentata, permettendo le necessarie variazioni/integrazioni.

Come anticipato sopra  i nuovi contatori saranno i seguenti:

  • Periodo di fruizione cassa : dal 1.1.2021 al 30.6.2021
  • Settimane di cassa : 12
  • Contatori aziendali : criterio di fruizione un giorno vale un giorno .
  • Le 12 settimane sono rapportate ai seguenti massimali giornalieri :
  •  Massimali 60 – 72 – 84 giorni (in relazione alla distribuzione oraria aziendale ) fruibili appunto  dal 01/01/2021 al 30/06/2021.

Fonte: FSBA Fondo di solidarietà bilaterale dell'Artigianato


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE