HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

VIDEOSORVEGLIANZA E PRIVACY: REGOLE DI BASE

2 minuti, Redazione , 10/12/2020

Videosorveglianza e privacy: regole di base

Riepilogo regole e modello informativa per la videosorveglianza delle case e dei luoghi di lavoro. Le FAQ del Garante con le principali indicazioni sull'utilizzo di sistemi video

Sono state pubblicate sul sito del Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it)  alcune FAQ che riassumono le regole di base per l'utilizzo di sistemi di videosorveglianza, con indicazioni pratiche sulla gestione. Viene fornito anche un modello di cartello per l'avviso agli eventuali interessati.

In particolare vengono presi  in considerazione gli aspetti riguardanti le possibili violazioni in tema di privacy  ma anche la necessità di rispettare altre disposizioni dell'ordinamento legislativo ad esempio in tema di giurisdizione sul lavoro. Alcune  FAQ sono dedicate specificamente all'utilizzo delle telecamere di sorveglianza nei condomini

Il testo completo è allegato in fondo all'articolo ma forniamo per praticita una  breve sintesi delle principali indicazioni fornite:

modalità di videosorveglianza:  l’attività di videosorveglianza va effettuata nel rispetto del o principio di minimizzazione dei dati riguardo alla scelta delle modalità di ripresa e dislocazione e alla gestione delle varie fasi del trattamento. I dati trattati devono comunque essere pertinenti e non eccedenti rispetto alle finalità perseguite. 

autorizzazione: per installare telecamere di videosorveglianza non è prevista alcuna autorizzazione da parte del Garante . In base al principio di responsabilizzazione il titolare del trattamento (un’azienda, una pubblica amministrazione, un professionista, un condominio…) deve  valutare la liceità e la proporzionalità del trattamento, rispetto ai diritti e le libertà delle persone fisiche

informazione agli interessati :  Le persone che transitano nelle aree videosorvegliate devono essere informate che stanno per accedere in una zona videosorvegliata  a prescindere dal fatto che chi tratta i dati sia un soggetto pubblico o un soggetto privato. 

L’informativa può essere fornita utilizzando un modello semplificato (anche un semplice cartello  come da modello disponibile qui).  Non è necessario rivelare la precisa ubicazione della telecamera, purché non vi siano dubbi su quali zone sono soggette al controllo.

conservazione immagini   spetta al titolare del trattamento individuare i tempi di conservazione delle immagini. (vedi FAQ 5) .

Valutazione di impatto preventiva :  è prevista se il trattamento, con  l'uso di nuove tecnologie, può presentare un rischio elevato per le persone fisiche (ad esempio,  sistemi integrati - sia pubblici che privati - che collegano telecamere tra soggetti diversi nonché dei sistemi intelligenti - vedi FAQ 7 ) 

Videosorveglianza nei luoghi di lavoro Il datore di lavoro pubblico o privato può installare un sistema di videosorveglianza nelle sedi di lavoro  esclusivamente per esigenze organizzative e produttive, per la sicurezza del lavoro e per la tutela del patrimonio aziendale, nel rispetto delle altre garanzie previste dalla normativa di settore in materia di installazione di impianti audiovisivi e altri strumenti di controllo (art. 4 della l. 300/1970). 

Spazi privati  Nel caso di videosorveglianza privata, l’angolo visuale delle riprese deve essere comunque limitato ai soli spazi di propria esclusiva pertinenza, escludendo ogni forma di ripresa, relativa ad aree comuni.

Allegati

Garante Privacy FAQ Videosorveglianza 09122020
Cartello avviso videosorveglianza

Tag: PRIVACY 2022 PRIVACY 2022 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI · 20/05/2022 Disoccupazione agricola 2021: istruzioni per il calcolo

Le modalità di calcolo dell’indennità di disoccupazione agricola riferita all’anno 2021 nella circolare INPS N. 60 2022. Franchigia extracomunitari ancora a 180gg

Disoccupazione agricola 2021: istruzioni per il calcolo

Le modalità di calcolo dell’indennità di disoccupazione agricola riferita all’anno 2021 nella circolare INPS N. 60 2022. Franchigia extracomunitari ancora a 180gg

Subappalti: obbligo  applicazione CCNL  non retroattivo

Dubbio retroattività per le norme sull'applicazione dei CCNL dei contraenti chiarito dall'INL nella circolare 1049 del 19.5. 2022

Bonus 200 euro dipendenti: chi resta escluso

Possibili sorprese nei calcoli sul reddito per ottenere il bonus 200 euro in busta paga, oltre che nuovi adempimenti per i datori di lavoro. Vediamo i dettagli

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.