HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

LICENZIAMENTO E TRASFERIMENTO IMPUGNABILI CON IL RICORSO D'URGENZA

1 minuto, Redazione , 16/10/2020

Licenziamento e trasferimento impugnabili con il ricorso d'urgenza

Sentenza Corte costituzionale N. 212 2020

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il ricorso cautelare d'urgenza (cioè proposto entro 180 giorni) puo impedire la decadenza dell'impugnazione del licenziamento o del trasferimento, cosi come il ricorso ordinario e il terntativo di conciliazione. Questo quanto stabilito dalla sentenza n.212 del 2020  della Corte costituzionale pubblicata ieri 14 ottobre. La pronuncia  ha dichiarato infatti  l’illegittimità costituzionale dell’articolo 6, comma 2, della Legge n. 604/1966 (Norme sui licenziamenti individuali), nella parte "in cui non prevede che l’impugnazione stragiudiziale è inefficace se non è seguita, entro il successivo termine di 180 giorni, oltre che dal deposito del ricorso nella cancelleria del tribunale in funzione di giudice del lavoro o dalla comunicazione alla controparte della richiesta di tentativo di conciliazione o arbitrato, anche dal deposito del ricorso cautelare ante causam ai sensi degli articoli 669-bis, 669-ter e 700 c.p.c."

 La questione di legittimità costituzionale  era stata sollevata dalla sezione lavoro del Tribunale di Catania nel caso di un lavoratore che aveva apposto  ricorso d’urgenza contro il trasferimento disposto dal datore di lavoro nella sede di un’altra regione ,  senza pero promuovere anche il giudizio di merito previsto per impedire la decadenza dall’impugnazione. 

La Corte Costituzionale ha ritenuto effettivamente  irragionevole che la proposizione del ricorso cautelare non possa impedire la decadenza dall’impugnativa del provvedimento datoriale e richieda invece il "raddopio " dell'azione del lavoratore ad evitare la decadenza. Pertanto, la sentenza dichiara l’illegittimità costituzionale dell’articolo 6, secondo comma, della legge 604/1966 (Norme sui licenziamenti individuali) .

A seguito della  pronuncia della Consulta,  quindi il Tribunale di Catania potrà decidere nel merito se l’impugnazione proposta in via cautelare dal lavoratore sia fondata o meno. Decisione che sarebbe stata invece preclusa se fosse scattata la decadenza. 

La norma dovrà quindi essere modificata in sede legislativa  nel piu breve tempo possibile ,e nell'attesa,  faranno testo le pronunce della giurisprudenzza adeguate alla statuizione della Consulta


Allegato

Corte costituzionale sent.212 2020 ricorso

Tag: LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LAVORO ESTERO 2020 · 30/07/2021 Ingresso in Italia, novità: mini-quarantena da UK e Irlanda del Nord e altre regole

Le regole per entrare in Italia dall'estero: gli elenchi dei Paesi. Green pass UE, proroga divieto da India Bangladesh Sri Lanka. Tutti i documenti ufficiali

Ingresso in Italia, novità: mini-quarantena da UK e Irlanda del Nord e altre regole

Le regole per entrare in Italia dall'estero: gli elenchi dei Paesi. Green pass UE, proroga divieto da India Bangladesh Sri Lanka. Tutti i documenti ufficiali

Esonero contributi professionisti: domande all'INPS entro settembre, alle Casse 31 ottobre

Pubblicato il decreto sull'esonero contributivo. Le domande di esonero, per gli autonomi INPS entro il 30 settembre, per gli altri enti previdenziali entro il 31 ottobre

CCNL agricoltura conto terzi: c'è il rinnovo

Firmato il rinnovo del ccnl per i dipendenti dalle imprese che esercitano attività agro-meccaniche, cd. contoterzismo in Agricoltura. In vigore dal 1 .1.2021 al 31.12.2023

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.