IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 21/09/2020

Fondo di Garanzia TFR e aziende sequestrate

Tempo di lettura: 2 minuti
confisca

Accesso dei lavoratori al Fondo di Garanzia per TFR e crediti da lavoro nel caso di aziende sequestrate alla criminalità Circolare INPS 103 2020

Commenta Stampa

Con la circolare 103/2020  del 17 settembre 2020, l'Inps chiarisce le modalità di accesso  al Fondo di garanzia  per i crediti dei lavoratori dipendenti nel caso di aziende sequestrate o confiscate alla criminalità organizzata.  Il fondo, ricordiamo, è stato istituito dalla legge 297/1982,  per garantire ai lavoratori dipendenti di poter ricevere  il  trattamento di fine rapporto,  e i crediti di lavoro maturati negli ultimi 3 mesi del rapporto di lavoro,  in caso di cessazione del rapporto e insolvenza da parte del datore di lavoro, a condizione siano rispettati alcune condizioni.Alcune difficolta interpretative  e conseguenti richieste di chiarimenti sono sorte con l'approvazione del  decreto legislativo 159/2011 applicato ai sequestri e alle confische alla criminalità organizzata.

Infatti, ricorda l'INPS , il presupposto per l’intervento del citato Fondo di Garanzia è l’insolvenza del datore di lavoro, requisito che si ritiene dimostrato con l’apertura di una delle procedure concorsuali, previste dall’articolo 2 della legge n. 297/1982 e dall’articolo 1 del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 80, oppure, per i datori di lavoro non soggetti alle disposizioni della Legge Fallimentare, con l’esperimento di azioni esecutive individuali idonee a provare l’incapienza dei beni del datore di lavoro. 

Di contro, il D.lgs n. 159/2011, regolamenta l regime delle misure patrimoniali del sequestro e della susseguente confisca, e al Titolo IV disciplina –La tutela dei terzi e i rapporti con le procedure concorsuali” e  delineano la compatibilità/concorrenzialità della procedura concorsuale e delle misure patrimoniali antimafia.

 In particolare la circolare si occupa del requisito della sussistenza del credito  che è legata al fatto che il datore di lavoro insolvente sia  o meno soggetto alle procedure concorsuali, come illustrato nella circolare 74/2008.

Infatti  per i dipendenti che hanno crediti  garantiti dal Fondo verso  un datore di lavoro nei cui confronti non è aperta una procedura concorsuale, è necessario dimostrare la non assoggettabilita attraverso  l'intervento di un giudice delegato con il supporto dell'amministratore giudiziario. 

La circolare afferma che  nei casi di aziende confiscate o sequestrate alla criminalità organizzata, l'intervento del fondo di garanzia potrà essere richiesto all'INPS  solo dopo l'accertamento del giudice che ammette il credito allo stato passivo esecutivo, sempre che tale  decreto non sia  non sia stato oggetto di opposizione o impugnazione nei  successivi 30 giorni .

  1. Quindi: se l'azienda confiscata o sequestrata è già stata dichiarata fallita, i lavoratori potranno accedere al fondo secondo quanto normalmente previsto dalla circolare del 2008,  mentre 
  2. se il fallimento viene chiuso  a norma dell'articolo 64, comma 7, 2011, i lavoratori potranno comunque avere accesso alla tutela del fondo seguendo il normale iter previsto per le aziende non assoggettabili a procedura concorsuale.

In tema di lavoro dipendente ti potrebbero interessare i nostri ebook in pdf e fogli di calcolo.
Oppure  il volume Formulario completo del lavoro  di M. Marrucci (libro di carta - Maggioli editore 850 formule - 600 pagine)

Fonte: Inps


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2020-12-31
Valutazione d'azienda e Affrancamento: Pacchetto
In PROMOZIONE a 119,90 € + IVA invece di 159,96 € + IVA fino al 2030-12-31
Affrancamento terreni 2020 (excel)
Scaricalo a 39,90 € + IVA
Superbonus 110 per cento: calcolo del beneficio (Excel)
In PROMOZIONE a 89,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-11-10

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE