IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 13/11/2020

Reddito di emergenza dopo il Decreto Ristori: come fare domanda

Tempo di lettura: 3 minuti
deposito telematico computer

Scadenza 30 novembre per il REM Reddito di emergenza di novembre e dicembre: istruzioni, requisiti modalità per la domanda e l'erogazione.

Commenta Stampa

Reddito di emergenza,  precisazioni INPS sulla presentazione delle nuove domande  per i mesi di novembre e dicembre 2020 nel messaggio 4247 del 12.11.2020

Il Decreto RISTORI n. 137 2020 ha previsto due nuove mensilità di Reddito di emergenza  a disposizione sia delle famiglie che lo hanno già ricevuto che per nuovi nuclei familiari che siano in regola con i requisiti facendo riferimento al mese di settembre 2020.

Vale forse la pena ricordare che il Reddito di emergenza è stato istituito dal Governo come sostegno alle famiglie meno abbienti  a seguito dell'emergenza epidemiologica COVID 19, con il Decreto Rilancio n 34 2020.

 Inizialmente è stato erogato per due mensilità per relative a marzo e aprile; poi il decreto Agosto ha  previsto l' erogazione di una ulteriore mensilità. 

Nel nuovo messaggio l 'istituto  ricorda che per le nuove mensilita di REM novembre e dicembre la domanda deve essere presentata :

  1. dalle famiglie che non lo hanno mai ottenuto in precedenza (perché non richiesto  o perché non riconosciuto) e 
  2. dai nuclei che hanno ottenuto solo  le prime tranche del Reddito di emergenza introdotto dal decreto Rilancio , ma non anche la seconda prevista dal decreto Agosto..

 Per i nuclei invece che lo hanno ottenuto a seguito della proroga del Decreto Agosto (n 104 -2020) l'erogazione sarà automatica , senza necessità di presentare domanda.

REQUISITI  PER IL REDDITO DI EMERGENZA NOVEMBRE E DICEMBRE

  •  residenza in Italia, verificata con riferimento al componente richiedente il beneficio
  • un valore del reddito familiare, nel mese di settembre , inferiore ad una soglia di 400 euro, moltiplicato per il parametro della scala di equivalenza, riferito al numero di componenti ( Un adulto  400 euro Due adulti  560 euro Due adulti e un minorenne  640 euro Due adulti e due minorenni 720 euro Tre adulti e due minorenni  800 euro Tre adulti e due minorenni di cui un componente disabile grav:e 840 euro)
  • un valore del patrimonio mobiliare familiare con riferimento all’anno 2019 inferiore a una soglia di euro 10.000, accresciuta di euro 5.000 per ogni componente successivo al primo e fino ad un massimo di euro 20.000,  o 25.000 per i nuclei con un componente disabile;
  • un valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) inferiore ad euro 15.000.

L'Inps ha pubblicato l'11 settembre 2020 la circolare 102-2020 riepilogativa del  REM  dopo la proroga del Decreto Agosto  in cui venivano anche illustrate le modalità di calcolo dell'importo sulla base della composizione del nucleo familiare  e i casi di esclusione per decadenza dall'erogazione precedente. 

LE MODALITA' PER LA DOMANDA

Il Rem può essere richiesto all’Inps, esclusivamente on line,  presentando domanda tramite:

 −    il sito internet dell’Inps (www.inps.it), autenticandosi con PIN, SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica; (si ricorda che il PIN INPS è in fase di dismissione: per chi non ha alcuna credenziale è consigliabile richiedere direttamente lo SPID, vedi  in merito l'articolo "PIN INPS ADDIO")

−    gli istituti di patronato 

−    i centri di assistenza fiscale  convenzionati con l’Inps.

Il messaggio ricorda anche che:

  •  la domanda va presentata da uno dei componenti del nucleo familiare, individuato come  richiedente  in nome e per conto di tutto il nucleo familiare
  •  È necessario che alla data di presentazione della domanda sia stata presentata una DSU, ordinaria o per ISEE corrente. Si ricorda che non è valida   l’attestazione ISEE riferita al nucleo ristretto.

IMPORTO DEL REDDITO DI EMERGENZA

Il Rem ha un importo minimo di 400 euro mensili, moltiplicati per il corrispondente parametro della scala di equivalenza fino ad un massimo di 840 euro ed  è esente dall'Irpef.

Vedi tutti gli importi  in "Reddito di emergenza: requisiti e calcolo in dettaglio" 



Fonte: Inps


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

La significativita' di revisione (Excel)
In PROMOZIONE a 12,90 € + IVA invece di 16,90 € + IVA fino al 2020-12-15
Calcolo Credito imposta Ricerca e Sviluppo 2020 (excel)
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2020-12-15
Partita Doppia 1: Scritture di esercizio
Scaricalo a 14,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE