HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

DETASSAZIONE PREMI E CIRCOSTANZE ECCEZIONALI: NOVITÀ DALL'AGENZIA

2 minuti, Redazione , 03/07/2020

Detassazione premi e circostanze eccezionali: novità dall'Agenzia

Detassazione integrale o ridotta se l'accordo viene firmato a metà anno? L'Agenzia risponde nell risoluzione 36/2020. Precisazione sulle circostanze eccezionali (come il COVID 19)

La detassazione dei premi di produttività è possibile anche quando l'accordo sindacale viene  siglato tardi rispetto all'inizio del periodo definito per la misurazione dell'incremento dei risultati. Cosi ha chiarito l'Agenzia delle Entrate con la risoluzione 36 /E che precisa  la posizione della risoluzione  456-2019.

Si ricorda che il regime fiscale agevolato con imposta sostituiva al 10%   per i premi di risultato erogati ai dipendenti del settore privato è stato messo a regime  dalla legge di stabilità  2016 e dal conseguente decreto attuativo MEF-Lavoro del 25.3.2016, con alcune modifiche rispetto alla disciplina iniziale .

Attualmente la detassazione si applica ai soli premi di risultato «di ammontare variabile, la cui  corresponsione sia legata ad incrementi di produttività, redditività, qualità,  efficienza ed innovazione, misurabili e verificabili." Tali criteri devono essere definiti chiaramente con accordo sindacale di secondo livello da depositare al Ministero .
Non si applica piu invece alle singole voci retributive  come semplici  maggiorazioni di retribuzione o  straordinari.

 Come ribadito nella circolari dell’Agenzia delle Entrate del 15 giugno 2016, n. 28/E e 29 marzo 2018, n. 5/E,  è richiesto che l'effettivo raggiungimento degli obiettivi incrementali  che giustificano il premio  avvenga dopo la stipula del contratto ma tali obbiettivi devono essere chiaramente definiti e misurati in anticipo .

Questa era la risposta fornita  nell'interpello 456 che si era occupata di una caso di stipula di un contratto a metà dell'anno preso a riferimento per l'obbiettivo di miglioramento,  per cui l’amministrazione aveva stabilito che l’applicazione dell’imposta al 10% poteva essere applicata solo nella misura del 50% del premio di risultato.
Ora la risoluzione 36/2020 specifica ulteriormente che quella diminuzione della percentuale di premio detassabile  è determinata dalla misurazione della tempistica tra definizione e raggiungimento degli obiettivi incrementali, e non dal momento di erogazione del premio economico. Cio significa che  non è determinante  la data di sottoscrizione del contratto aziendale o territoriale.

L'Agenzia fornisce questo esempio  per chiarire:

un contratto aziendale sottoscritto alla fine di marzo del 2019, in presenza di tutte le  condizioni previste dalla legge 208-2015 può essere integralmente detassato, senza escludere i primi tre mesi dell'anno. Invece potrebbe risultare non agevolabile  un premio definito  con accordo sindacale integrativo che in corso d'anno modifichi i parametri di riferimento per rendere l'obiettivo raggiungibile. 

Infine una specificazione particolarmente importante in epoca di emergenza COVID 19:  l’Agenzia precisa che nel caso in cui  nell’accordo di secondo livello viene "venga attestato che il raggiungimento dell’obiettivo incrementale è - effettivamente incerto alla data della sua sottoscrizione perché l’andamento del   parametro adottato in sede di contrattazione è suscettibile di variabilità, indicata l'incertezza del raggiungimento dell'obiettivo incrementale  per circostanze eccezionali,"  come possono essere quelle dell'attuale pandemia, il premio di risultato connesso sarà interamente detassabile, sempre che venga raggiunto il risultato incrementale.

Tra le nostre novità  in tema di lavoro ti potrebbero interessare :

Paghe e contributi 2022  di A. Gerbaldi libro di carta   Maggioli editore 424 pagine

ISEE 2021 (eBook) di A. Donati: tutte le regole e oltre 140 risposte a quesiti

IRPEF 2022: applicazioni pratiche ed esempi (eBook)

Pensioni 2022 (e-Book) di L. Pelliccia

Lavoro autonomo occasionale (obbligo di comunicazione preventiva) ebook 2022 di P. Ballanti

La busta paga: guida operativa 2021  - E- BOOK di M.C. Prudente

I Rimborsi spese, aspetti fiscali e previdenziali   2021 - Pacchetto eBook + foglio excel

Collaborazioni coordinate e continuative - ebook  di P. Ballanti

Il contenzioso contributivo con INPS - Libro di carta 2021 Maggioli editore

Su altri  temi specifici visita  la sezione  in continuo aggiornamento dedicata al Lavoro

Allegato

Risoluzione Agenzia 36/E Detassazione premi

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 12/08/2022 Codatorialità, distacchi e modello Unirete: le istruzioni INAIL

INAIL chiarisce l'inquadramento dei lavoratori in codatorialità e distacco, responsabilità solidale e regole per i premi, istruzioni per gli infortuni

Codatorialità, distacchi e modello Unirete: le istruzioni INAIL

INAIL chiarisce l'inquadramento dei lavoratori in codatorialità e distacco, responsabilità solidale e regole per i premi, istruzioni per gli infortuni

Bollette gas: nuova tutela ad anziani, famiglie svantaggiate e disabili

Il Decreto aiuti bis introduce una nuova tutela contro il caro bollette per le forniture di gas ad una ampia la platea di soggetti: disabili, over 75, isole minori, terremotati

Comunicazioni obbligatorie sulle condizioni di lavoro: istruzioni

I chiarimenti dell'INL sugli obblighi di comunicazione da parte di tutti i datori di lavoro a dipendenti e collaboratori sulle condizioni del contratto, DLgs Trasparenza

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.