Rassegna stampa Pubblicato il 09/12/2019

Concorso personale pulizia scuole, come partecipare

Tempo di lettura: 5 minuti
pulizie uffici

Ecco il bando per l'assunzione di oltre 11mila collaboratori fra chi ha già lavorato come dipendenti di imprese di pulizia nelle scuole . Come fare domanda - Requisiti

E' stato pubblicato oggi in Gazzetta ufficiale l'avviso  del Ministero dell'istruzione sulla procedura selettiva di internalizzazione del personale di pulizia .

Si tratta di un concorso per titoli, finalizzato all’assunzione  a tempo   indeterminato , di personale   che   ha   svolto,   per   almeno   10   anni servizi  di  pulizia  e ausiliari  presso   scuole   statali,  in  qualità  di  dipendente   di ditte esterne.

Sono previste 11.263  assunzioni a tempo indeterminato  come collaboratore scolastico, sia con contratti a tempo pieno che a tempo parziale al 50 per cento. I posti disponibili suddivisi per regione e provincia sono dettagliati nell'avviso che alleghiamo.

La scadenza per le domande è fissata al 31 dicembre 2019. 

 La  selezione sarà effettuata a  livello provinciale e  quindi  ciascun   candidato, a pena di esclusione, può presentare domanda per la provincia in cui hanno sede le istituzioni scolastiche nelle quali presta  servizio al momento della presentazione della domanda.

 REQUISITI CONCORSO PERSONALE PULIZIE SCUOLE

  • diploma di scuola secondaria di primo grado (scuola media),  conseguito  entro  la  data  di  scadenza  del  termine  per  la  presentazione  della domanda  di  partecipazione, 
  • avere svolto per  almeno  10  anni,  anche  non  continuativi,  compresi  gli anni 2018 e il 2019, servizi di pulizia e ausiliari presso le istituzioni scolastiche ed educative statali, in qualità di dipendente a tempo indeterminato di  imprese  titolari  di  contratti  per  lo  svolgimento  di  tali  servizi, a partire dal 2000.

Il  computo  è effettuato sull’anno solare. In caso di mancata maturazione dell’anno, è valido il cumulo dei mesi e delle frazioni di mese superiori a 15 giorni riferiti ad anni solari diversi.   Per il calcolo degli anni  i  periodi  di  sospensione obbligatoria  del servizio in corso d’anno sono  da  considerare  quale  servizio  effettivo

Il lavoratore  presenterà  una  dichiarazione  sostitutiva di atto di notorietà per  attestare  le mansioni  svolte,  i  periodi,  il  luogo  di  svolgimento  delle  stesse  e  le  aziende  alle  cui dipendenze ha prestato servizio   e una dichiarazione del datore di lavoro .I dati contenuti  potranno essere    accertati dagli   uffici   scolastici   regionali verificandone   la   conformità   a   quelli disponibili  negli  archivi  dell’INPS  o  attraverso  la  banca  dati  delle  comunicazioni obbligatorie tenuta presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali

 I candidati   devono anche    possedere   i   seguenti   requisiti   generali   per   l'impiego  nelle  pubbliche  amministrazioni  ( DPR 9 maggio 1994, n. 48): 

a) cittadinanza   italiana o   di   altro   Stato   membro   dell'Unione   europea

b) godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;

c) idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire. l’Amministrazione  si  riserva  la  facoltà  di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori del concorso;

d)  posizione  regolare  nei  confronti  del  servizio  di  leva  per  i  cittadini  soggetti  a  tale obbligo.

Non possono essere ammessi alla procedura selettiva coloro che:

  • sono stati destinatari di sanzioni  interdittive  all'esercizio  di  attività  che  comportino  contatti  diretti  e  regolari  con minori,  ovvero  l'interdizione  da  qualunque  incarico  nelle  scuole  di  ogni  ordine  e  grado.
  • sono stati   destituito  o  dispensato  dall’impiego  presso  una  pubblica amministrazione  per  persistente  insufficiente  rendimento  o  dichiarato decaduto
  • hanno riportato condanne penali per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione  presso  una  pubblica  amministrazione 
  • hanno   in  corso procedimenti penali, o procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza  o  di  prevenzione,  nonché  precedenti  penali  a  proprio  carico  iscrivibili  nel casellario giudiziale, 

MODALITA PER LA DOMANDA 

 La  domanda  di  partecipazione  alla  procedura  del concorso personale pulizie scuole  può  essere  presentata  unicamente  in modalità telematica attraverso l’applicazione “Piattaforma Concorsi e Procedure selettive” previo possesso delle  credenziali SPID, o in  alternativa,  di un'utenza valida per l'accesso ai servizi presenti nell’area riservata MIUR con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on  Line  (POLIS)”. 

Le  istanze presentate  con  modalità'  diverse  non  saranno  prese  in considerazione. 

I  candidati,  collegandosi  all’indirizzo  www.miur.gov.it,  accedono, attraverso  l’area  “Ministero”,  sezione  “Concorsi”  (Ministero  >  Concorsi  >  Procedura selettiva per la internalizzazione dei servizi), alla pagina internet  dedicata (necessario registrarsi o avere già una identità digitale SPID) . 

Le  assunzioni come collaboratori scolastici aranno effettuate  con  riserva  di  accertamento  dei requisiti  ed i contratti sono  condizionati all’esito della verifica.  

Il  trattamento  giuridico  ed  economico del  rapporto  di  lavoro  come collaboratore scolastico sarà  disciplinato  dal  CCNL del comparto istruzione e ricerca, con  inquadramento nella posizione   iniziale.

Il  personale  immesso  in  ruolo  non  avrà  diritto,  né  ai  fini  giuridici  né  a  quelli  economici,  al riconoscimento del servizio prestato in prcedenza quale dipendente delle imprese  ed è soggetto  al periodo di prova disciplinato dal vigente Contratto collettivo nazionale .

Vai al Focus Concorsi ed Esami sul Business Center di Fiscoetasse: troverai numerosi libri per arrivare preparato alle prove

Fonte: Gazzetta Ufficiale





Prodotti consigliati per te

34,00 € + IVA
28,90 € + IVA
34,00 € + IVA
28,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)