IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 06/12/2019

Omessa denuncia infortunio: precisazioni INL

Tempo di lettura: 2 minuti
infortunio lavoro

La competenza in caso di omessa o tardiva denuncia di infortunio sul lavoro- Parere 10202/2019 dell'ispettorato nazionale del lavoro

Commenta Stampa

In caso di omessa denuncia d’infortunio, va effettuato  il rapporto all’Ispettorato competente con riferimento al luogo di domicilio  del lavoratore o della sede INAIL competente .
Nella Nota 10202 del 29.11.2019  l'Ispettorato nazionale del lavoro  in risposta ad un quesito di una sede territoriale chiarisce che , in base all'articolo 17, comma 5, della legge n. 689/1981, "nel caso di illeciti di natura omissiva la competenza si radica nel luogo in cui si sarebbe dovuta tenere la condotta che, invece, è mancata nei termini di legge.  Pertanto, la condotta, nelle ipotesi in questione, si perfeziona laddove l'obbligo di comunicazione  andava assolto, determinandosi una coincidenza tra il luogo di commissione e luogo di accertamento dell'infrazione.

 Quindi i rapporti  su illeciti di natura formale   come ad esempio  l'omessa o tardiva denuncia di infortunio all'Inail, devono essere inoltrati alla sede dell'Ispettorato territoriale del lavoro nel cui ambito è individuata la sede Inail competente, ovvero quella del domicilio dell'assicurato.  Sull'argomento l'ispettorato ricorda anche il precedente   parere n. 809 del 3 febbraio 2017. 

 Si ricorda che  l'articolo 53 del Dpr n. 1124/1965,  prevede che  il datore di lavoro è tenuto a denunciare all'INAIL gli infortuni da cui siano colpiti i dipendenti con prognosi " non guaribili entro tre giorni" , indipendentemente da ogni valutazione  sulla indennizzabilità dell'infortunio stesso.

La denuncia dell'infortunio deve essere fatta entro due giorni da quello in cui il datore di lavoro ne ha avuto notizia e va corredata dei riferimenti al certificato medico già trasmesso all'istituto assicuratore per via telematica direttamente dal medico o dalla struttura sanitaria competente al rilascio.  secondo le in circolari Inail n. 54/2004; n. 34/2013; n. 10/2016) l'obbligo va assolto dal datore di lavoro inviando telematicamente la denuncia di infortunio alla sede Inail competente per territorio in base al domicilio del soggetto assicurato .   

In caso di omessa o tardiva denuncia di infortunio all'Inail è prevista la sanzione amministrativa  che dal 12 ottobre 2017, almeno per gli infortuni sul lavoro superiori a tre giorni  è stata fissata in forma ridotta da 1.096 a 4.932 euro.

Qualora il datore di lavoro non effettui il pagamento della sanzione , il funzionario che ha accertato la violazione  deve presentare rapporto alla sede dell'Ispettorato territoriale del lavoro nel cui ambito è individuata la sede Inail competente a ricevere e ad accertare tali denunce, ovvero quella del domicilio dell'assicurato. Viene quindi emesso il prvvedimento ingiuntivo.

Fonte: Ispettorato nazionale del lavoro



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

Scadenzario Agosto 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Le novità degli ISA 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Dal 1° luglio obbligo di contradditorio preventivo
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Modelli di bilancio per gli Enti del Terzo Settore
In PROMOZIONE a 9,90 € + IVA invece di 12,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Elementi contabili ISA 2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Calcolo IRES e IRAP 2020 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 89,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 82,70 € + IVA invece di 116,89 € + IVA fino al 2022-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE