Rassegna stampa Pubblicato il 28/11/2019

Formazione nell'autotrasporto: proroga per le domande e le attività

Tempo di lettura: 2 minuti
autotrasporto incentivi 2019

Si spostano in avanti i termini per le domande di contributo e per la realizzazione di corsi di formazione professionale. Richieste via PEC con scadenza 13 dicembre 2019

Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale  n. 277 del 26 novembre 2019 ben tre Decreti riguardanti  il finanziamento di corsi di formazione professionale nel settore autotrasporti, l'ultimo dei quali annuncia lo slittamento dei termini di presentazione delle domande di incentivo.(VEDI QUI I DECRETI ISTITUTIVI)

  1. Decreto 22 luglio 2019: Modalita' di erogazione dei contributi per iniziative di formazione professionale nel settore dell'autotrasporto per l'annualita' 2019;
  2. Decreto 27 agosto 2019: Modifiche al decreto 22 luglio 2019, recante «Modalita' di erogazione dei contributi per iniziative di formazione professionale nel settore dell'autotrasporto per l'annualita' 2019»;
  3. Decreto 16 ottobre 2019: Modifiche al decreto 22 luglio 2019, recante «Modalita' di erogazione dei contributi per iniziative di formazione professionale nel settore

I provvedimenti riguardano lo stanziamento di 5 milioni di  euro  per l'incentivazione di  interventi  a  favore  della formazione professionale nel settore dell'autotrasporto per l'annualita' 2019. 

Si è verificato un problema tecnico da parte del soggetto  incaricato  della   gestione informatica  delle  domande  per cui la  presentazione  non puo' piu' avvenire on-line e  si rende necessaria   la  revisione dei termini temporali fissati dal decreto ministeriale  . Le domande andranno inviate via PEC entro il 13 dicembre 2019   all'indirizzo [email protected], utilizzando il  modulo allegato (qui sotto), sottoscritto con firma digitale 

Anche    la  specifica rendicontazione dei costi sostenuti secondo il preventivo  presentato  all'atto  della  domanda,  risultanti  da  fatture   quietanzate   in
originale o copia conforme per  ciascun  progetto  formativo,  dovra'  essere inviata, esclusivamente, a pena di  inammissibilita',  tramite  posta elettronica certificata all'indirizzo [email protected]
 
le eventuali comunicazioni di variazione del  calendario  dei  corsi, secondo le condizioni e  i  termini  ivi  previsti,  dovranno  essere trasmesse,  esclusivamente,  tramite  posta  elettronica  certificata  all'indirizzo [email protected]
Queste tutte le nuove scadenze temporali:

  •   Il termine del 16 dicembre 2019  quale  data  di  inizio  dell'attivita'  formativa  e' sostituito con il termine del 18 marzo 2020.
  •   Il termine del 3 giugno 2020 d quale termine di ultimazione  dell'attivita'  formativa  e' sostituito con il termine del 31 luglio 2020.
  •   Il termine del 4 novembre 2019  quale  data  a  partire  dalla  quale  e'  possibile  presentare la domanda di ammissione ai contributi e'  sostituito  con la data  del 26 novembre 2019 
  •  Il  termine  del  10  dicembre  2019  quale  termine  finale  di presentazione delle domande e' sostituito con il termine del 13 dicembre 2019 
  •  la  verifica  dei  requisiti di ammissibilita' delle domande da parte della  Commissione avverrà entro il termine dell'11 marzo 2020.
  •   Il termine ultimo  per la rendicontazione dei costi sostenuti ( quarantacinque giorni decorrenti dalla conclusione  di ciascun progetto formativo) viene spostato  dalla data del 16 settembre 2020,secondo  le modalita' descritte all'art. 2, comma 3 del presente decreto.

Ti possono interessare  le rapide schede informative (in  formato word personalizzabile):

Contratto di apprendistato 2018  di G. Giorgi

Apprendistato professionalizzante over 29 per percettori di disoccupazione di R. Quintavalle

 l'ebook La gestione dello stage (II ed. 2018) di C. Vivenzi

e il volume Contratto di apprendistato  di A. Gradelli  (libro di carta Maggioli editore)

Fonte: Gazzetta Ufficiale






Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)