Rassegna stampa Pubblicato il 06/12/2019

Decreto fiscale 2020: votata la fiducia alla Camera. Ecco cosa cambia

legge bilancio 2020

Decreto fiscale collegato alla Legge di bilancio 2020: approvato ieri il testo di conversione. Molte le modifiche approvate

Pioggia di emendamenti presentati sul Decreto fiscale collegato alla Legge di bilancio 2020. Come ogni anno, viene approvato un Decreto legge (quest'anno è il DL 124/2019) con le misure fiscali urgenti che si accompagnano alla manovra finanziaria. Il testo del DL in sede di conversione viene spesso stravolto dagli emendamenti, e anche questa manovra non ha fatto eccezione alla regola. Il testo è stato approvato ieri con fiducia alla Camera, così passerà al Senato per terminare l'iter parlamentare nei prossimi giorni

Per quanto riguarda le principali modifiche, ecco cosa è stato introdotto:

  1. la possibilità di presentare il modello di dichiarazione dei redditi 730 anche ai contribuenti che hanno solamente redditi da lavoro autonomo occasionale. Previsto inoltre iol termine per la presentazione al 30 settembre con i conguagli nella prima retribuzione utile(Si veda l'articolo Decreto fiscale 2020: cosa cambia nella dichiarazione dei redditi 730
  2. modifiche alla fattura elettronica e all'imposta di bollo, prevedendo il versamento di quest'ultimo semestrale se di importo inferiore a 1.000 euro annui. (Leggi l'articolo Imposta di bollo fatture elettroniche 2020: modifiche nel Decreto fiscale
  3. Stretta sulla responsabilità per reati tributari da parte di imprese e società. Per approfondimenti si veda l'articolo Decreto Fiscale 2020: la responsabilità degli enti per reati tributari)
  4. la possibilità di utilizzare il ravvedimento operoso per tutti i tributi (Si rimanda all'articolo Ravvedimento operoso 2020: possibile per tutti i tributi)
  5. anticipo delle agevolazioni previste per gli impatriati che prevede l'esenzione dal reddito al 70%. Si veda l'articolo Impatriati: agevolazioni anticipate con il decreto fiscale)
  6. modifica la disciplina dei PIR (Piano di Risparmio a Lungo termine) eliminando il limite dell'unicità dell'investimento previsto per gli enti di previdenza obbligatoria e le forme di previdenza complementare
  7. introdotta dal 1° gennaio 2020 l'aliquota IVA al 5% per i prodotti igienico sanitari femminili (prodotti per la protezione dell'igiene femminile compostabili o lavabili e per le coppette mestruali). Si rimanda alla lettura dell'articolo Prodotti igienico sanitari: IVA al 5% nel collegato fiscale
  8. modifiche alla dichiarazione IVA precompilata da parte dell'Agenzia delle Entrate e alle scadenze previste per l'esterometro che diventa trimestrale. Si rimanda all'articolo Precompilata IVA e esterometro: cosa cambia nel decreto fiscale 2020
  9. modificato e chiarito anche il Regime fiscale degli utili distribuiti a società semplici: modifiche dal 2020
  10. previsto lo scontrino unico, cioè la possibilità per chi accetta i pagamenti con mezzi elettronici di non trasmettere i dati dei corrispettivi all'Agenzia delle Entrate in quanto lo faranno le società di gestione delle carte di debito e di credito o bancomat. Per questi esercenti, l'obbligo della trasmissione dei corrispettivi rimarrà per tutti i pagamenti in contanti.

Ti segnaliamo il commento al decreto legge in un e-book in pdf di 80 pagine: Tutte le novità del Decreto Fiscale per il 2019 e 2020

Fonte: Fisco e Tasse




Prodotti per Legge di bilancio 2020

 
4,90 € + IVA
 
4,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)