Rassegna stampa Pubblicato il 20/06/2000

Autonomi: venerdì appello per l'Inps

Autonomi: venerdì appello per l'Inps

Entro venerdì 23 giugno gli artigiani e i commercianti che hanno ricevuto in ritardo i modelli F24 per i contributi previdenziali dovranno versare la prima rata 2000, la cui scadenza ordinaria era fissata al 16 maggio.
L'Istituto previdenziale ha completato la spedizione, con posta prioritaria, il 3 giugno. Da qui i 20 giorni concessi dalla direzione dell'Inps per mettersi in regola con la prima rata in quota fissa, senza sovraccarico di sanzioni e interessi.
Il termine del 23 giugno è stato reso noto ieri dall'istituto con il messaggio 125 del 19 giugno.
In ogni caso questa "proroga" previdenziale non trascina anche i termini per il versamento del saldo e dell'acconto legato a Unico 2000: entro oggi, insieme con la quota fiscale, dovranno essere regolati anche i contributi aggiuntivi calcolati sul reddito 1999.

Ti puo interessare il volume "Paghe e contributi "di A. Gerbaldi (libro di carta - Maggioli editore) e l'ebook aggiornato "Pensioni 2019" di L. Pelliccia 

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per Contributi Previdenziali

prodotto_fiscoetasse
14,33 € + IVA

IN PROMOZIONE A

9,52 € + IVA

fino al 15/09/2019

prodotto_fiscoetasse
38,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

32,30 € + IVA


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)