Rassegna stampa Pubblicato il 30/07/2019

ENPACL: nuovo Regolamento dal 2020

consulente lavoro

Approvato e pubblicato il nuovo regolamento previdenziale della Cassa di previdenza dei consulenti del lavoro in vigore dal 2020.Ecco le novità

E' stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale l'approvazione della delibera Enpacl sulla revisione del regolamento previdenziale della Cassa previdenziale dei Consulenti del lavoro. Si prepara una importante riforma che andrà in vigore nel 2020 e dovrebbe portare ad un incremento degli assegni pensionistici dei consulenti. Vediamo qualche dettaglio in merito alle novità.

RICONGIUNZIONE 

In tema di ricongiunzione dei contributi versati presso altre  Casse o Inps prima del 2013 (anno  del passaggio al contributivo) si prevedono due modifiche favorevoli al professionista :

  • i contributi da ricongiungere versati in più rispetto a quelli richiesti dalla Enpacl saranno conteggiati sul montante del professionista  e non piu incamerati dall'ente In questo modo la pensione potrà aumentare .
  • si potranno portare in Enpacl altri periodi contributivi  senza effetti sull’anzianità contributiva ma sull'importo dell'assegno di pensione

Inoltre diventa possibile la contribuzione volontaria per gli iscritti anche ad altre Casse ad esempi il versamento integrativo obbligatorio per chi esercita un altra professione potrà  essere  conteggiato come versamento volontario  che permette di maturare  una pensione integrativa.

RATEIZZAZIONE

  •  I riscatti del praticantato dal 2020 saranno  rateizzabili  in 60 rate, indipendentemente dai periodi riscattati.
  • per i debiti contributivi  la rateizzazione passa da cinque a sette anni.
  • Dimezzati gli importi minimi delle rate e la soglia del debito da cui si può rateizzare.

RAVVEDIMENTO OPEROSO 

  • il consulente potrà sanare  spontaneamente i debiti dell’anno precedente fino al 31 dicembre successivo con sanzioni ridotte del 70%;
  • l’accertamento con adesione prevede invece sanzioni ridotte del 50% per  chi “patteggia” entro un mese .  Per chi non aderisce, però,  la  sanzione sale dal 60 al 100% del debito contributivo.

Ti puo interessare  l’ e-book "Pensioni 2019" di L. Pelliccia e il volume APE Anticipo pensionistico e rendita integrativa RITA (libro di carta Maggioli Editore - 120 pagine)

E' disponibile anche il videocorso accreditato "Quota 100 e altre novità previdenziali ( Riscatto laurea e pace contributiva)"

Per tutte le notizie e approfondimenti  segui sempre il nostro DOSSIER gratuito: Pensioni: Quota 100 e novità 2019

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per La rubrica del lavoro , Pensioni: Quota 100 e novità 2020

32,00 € + IVA
27,20 € + IVA
18,00 € + IVA
15,30 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)