Rassegna stampa Pubblicato il 21/05/2019

Decreto Famiglia con i fondi del Reddito di Cittadinanza

decreto famiglia

Il Governo prepara il decreto per il sostegno alle famiglie e la natalità utilizzando il risparmio del Reddito di cittadinanza. Approvazione slittata per disaccordi nella maggioranza

Il Governo Conte (su iniziativa del Movimento 5 Stelle) intende istituire un Fondo speciale   destinato ad  incentivare la natalità e supportare i nuclei famigliari con figli. Il provvedimento  all'esame  del Consiglio dei Ministri ieri sera  ha registrato un nulla di fatto per i disaccordi nella maggioranza ed è slittato in avanti .

Nelle intenzioni del Governo, "il sostegno alle famiglie può stimolare la crescita positiva del Paese, poiché la qualità della vita familiare determina la qualità della vita dell'intera società".

Si prevede di utilizzare   a questo scopo i fondi già stanziati per il Reddito di Cittadinanza che si stima non saranno utilizzati per intero ; infatti  le richieste  e  gli importi erogati finora sono stati  molto inferiori al previsto. Dovrebbe essere a disposizione 1 milione di euro.  In realta  la legge di stabilità aveva stabilito che le eventuali risorse eccedenti   sarebbero stato utilizzate anche  per  l'implementazione dei Centri per l'impiego. 

Il testo del decreto legge "Famiglia" , che dovrà essere approvato dal Consiglio dei Ministri,   prevede   quindi :

Articolo 1:   "la Costituzione del Fondo per le politiche per la natalità  presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Tale Fondo è alimentato con le risorse derivanti dal Fondo per il reddito di cittadinanza (art. 12, comma 1, d.l. n. 4 del 2019) nel caso in cui si verifichino minori oneri rispetto a quelli attesi. Pertanto, qualora nell'ambito del monitoraggio di cui all’art. 12, comma 1, d.l. n. 4 del 2019, siano accertati minori oneri rispetto a quanto previsto, tali risorse confluiscono nel Fondo per le politiche per la natalità.Il Fondo in questione è finalizzato all'istituzione di un assegno per le famiglie con figli da individuare sulla base delle maggiori necessità, nonché delle altre misure disponibili a legislazione vigente".

Una volta  che il decreto Famiglia sarà approvato , per la definizione in dettaglio dei beneficiari e delle  modalità di utilizzo delle risorse dovrà essere emanato un decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze.

Conseguentemente, è abrogato l'art. 12, comma 11, del d.l. n. 4 del 2019, secondo il quale tali eventuali risparmi sono versati nel Fondo di cui all'art. 1, comma 255, della legge di bilancio per il 2019 per essere destinate anche ai centri per l'impiego.

L'articolo 2 definisce l'entrata in vigore della misura alla pubblicazione del provvedimento in Gazzetta Ufficiale . 

Vedi la nostra offerta sempre aggiornata di  e- book  manuali e utilità  sulle tematiche del Lavoro 

Ti possono interessare l'e-book Reddito di Cittadinanza (PDF 39 pagine)  e il videocorso  "Reddito di cittadinanzanovità e modalità operative" , entrambi a cura della prof. Rocchina Staiano.

E' disponibile anche il libro Concorso Navigator 2019 presso ANPAL kit completo (libro di carta con correzione online) 

Segui il nostro Dossier Gratuito sul Reddito di Cittadinanza  per restare aggiornato sulle novità 

 

Fonte: Governo Italiano




Prodotti per La rubrica del lavoro , Conciliazione vita-lavoro, Reddito di cittadinanza

prodotto_fiscoetasse
14,33 € + IVA

IN PROMOZIONE A

13,37 € + IVA

fino al 30/06/2019

prodotto_fiscoetasse
32,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

27,20 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
18,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

15,30 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
26,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

22,10 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
38,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

32,30 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
34,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

28,90 € + IVA


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)