IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 01/06/2017

Cessione contestuale di quote: per la Cassazione è una cessione d’azienda

Tempo di lettura: 1 minuto
cessione d'azienda e successione nei rapporti

Due soci cedono l'intera compagine societaria: la Cassazione riqualifica l'operazione come cessione d'azienda

Commenta Stampa

Cessione delle quote rappresentanti tutta la compagine societaria: per la Cassazione è cessione d'azienda, a chiarirlo una volta per tutte la sentenza 11877 del 12 maggio 2017.

La vicenza riguarda due soci, rappresentanti l’intera compagine sociale della società Alfa, che cedevano con negozi contestuali le rispettive quote di partecipazione alla  società Beta al valore nominale. L'operazione veniva assoggettata ad imposta di registro in misura fissa. L'ufficio, recuperava a tassazione l’imposta di registro proporzionale ritenendo l'operazione un fenomeno giuridico unitario, tendente ad attuare l’effetto della cessione del compendio aziendale alla società Beta, e ne rideterminava il valore del complesso ceduto.

La Ctp ha ritenuto legittimo il recupero operato dall’ufficio in quanto i soci non sono stati in grado di dimostrare che il reale intento ricercato con il negozio giuridico fosse differente dalla cessione d’azienda. Diversa l'interpretazione della Ctr di Milano che ha annullato l’atto impositivo in quanto i soci non hanno messo in atto un’operazione elusiva, ma solo la vendita di quote sociali, decidendo autonomamente nelle proprie selezioni economiche, senza raggirare norme fiscali.

La Cassazione ribalta nuovamente l'esito della vicenda, cassando la sentenza della CTR, ritenendo l'operazione messo in atto dai due soci "elusione dell’istituto contrattuale che regola la circolazione della proprietà dell’azienda, e dell’imposta”. L’art. 20 del DPR 131/86  prevede ai fini della determinazione dell’imposta di registro, di qualificare l’atto o il collegamento di più atti in ragione del loro intrinseca portata, cioè in ragione degli effetti oggettivamente raggiunti dal negozio o dal collegamento negoziale come può appunto avvenire con la cessione delle quote della società, atti che se funzionalmente e cronologicamente «collegati» potrebbero essere senz’altro idonei a realizzare «oggettivamente» gli effetti della vendita e cioè il trasferimento di cose dietro corrispettivo del pagamento del prezzo”.

Potrebbe interessarti il nostro Software excel Operazioni straordinarie, un foglio di calcolo a supporto di chi deve affrontare operazioni straordinarie, quali conferimento, fusione, trasformazione, scissione e cessione di quote.

Fonte: Fisco Oggi


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

Scadenzario Agosto 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Le novità degli ISA 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Dal 1° luglio obbligo di contradditorio preventivo
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Modelli di bilancio per gli Enti del Terzo Settore
In PROMOZIONE a 9,90 € + IVA invece di 12,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Elementi contabili ISA 2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Calcolo IRES e IRAP 2020 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 89,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 82,70 € + IVA invece di 116,89 € + IVA fino al 2022-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE