trasmissione telematica operazioni iva fattura elettronica

Rassegna stampa Pubblicato il 19/05/2017

Comunicazioni IVA: proroga in arrivo al 12 giugno

Invio dei dati liquidazioni periodiche IVA: il MEF ha annunciato l'arrivo di un decreto con la proroga dal 31 maggio 2017 al 12 giugno

Invio della comunicazione dei dati delle liquidazioni IVA in scadenza. La scadenza per il primo invio, infatti, è prevista per il 31 maggio 2017 ma potrebbe slittare di 12 giorni. Il Ministero dell'Econommia e delle Finanza ha fatto sapere che un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di prossima emanazione conterrà l'attesa e molto richiesta proroga al 12 giugno 2017.

Com'è noto, l'invio delle comunicazioni IVA è stato previsto dal decreto fiscale 193/2016 collegato alla legge di stabilità 2017 (L. 232/2016) , ma ci sono state notevoli difficoltà sulle tempistiche. Infatti il 27 marzo 2017 è stato approvato il Provvedimento con il modello e le istruzioni ma solo il 4 maggio è stato messo a disposizione il software per la compilazione e il controllo dei file.

Infine, il 10 maggio 2017 l'Agenzia delle Entrate ha reso disponibile il servizio gratuito per generare e inviare i file con i dati di sintesi delle liquidazioni periodiche IVA, per  i contribuenti e gli intermediari che devono condividere con l’Amministrazione finanziaria i dati di sintesi delle operazioni di liquidazione Iva effettuate nel trimestre di riferimento.

Non sono mancate nel frattempo numerose critiche e lamentele per tali ritardi da parte dei professionisti, tra cui la richiesta della proroga. Recentemente il Presidente dei Dottori Commercialisti Miani aveva sottolineato che «Avremmo preferito un maggior lasso di tempo per testare l’adempimento e per formare il personale che dovrà effettuare gli invii telematici con il nuovo sistema di trasmissione». 

Scarica il Modello Comunicazione liquidazioni periodiche Iva e relative istruzioni, e segui sempre gli aggiornamenti nel Dossier gratuito Spesometro 2017.

Inoltre ti segnaliamo:

Fonte: Fisco e Tasse


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)