def 11 aprile 2017

Rassegna stampa Pubblicato il 26/04/2017

Split payment: esteso alle società controllate e ai professionisti

Tra le novità approvate dalla Manovra 2017, il meccanismo della scissione dei pagamenti esteso oltre che a tutte le Pa, alle società controllate, alle società quotate e ai professionisti

Si estende l’ambito di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti dell’IVA (c.d. split payment) anche alle operazioni effettuate nei confronti di altri soggetti che, a legislazione vigente, pagano l’imposta ai loro fornitori secondo le regole generali.

In particolare, l’estensione riguarda:

  • tutte le amministrazioni, gli enti ed i soggetti inclusi nel conto consolidato della Pubblica Amministrazione,
  • le società controllate direttamente o indirettamente dallo Stato, di diritto o di fatto,
  • le società controllate di diritto direttamente dagli enti pubblici territoriali,
  • le società quotate inserite nell’indice FTSE MIB della Borsa italiana.

Inoltre, si ricomprendendo anche le operazioni effettuate da fornitori che subiscono l’applicazione delle ritenute alla fonte sui compensi percepiti (liberi professionisti, agenti, intermediari). E' stato infatti abolito il c. 2 dell'art. 17ter del DPR 633/72.

Le modifiche sopra esposte si applicano dalle fatture emesse a partire dal 1° luglio 2017.

Questo quanto contenuto nell'art. 1 del DL 50 pubblicato in Gazzetta il 24 aprile 2017 ed entrato in vigore lo stesso giorno.

Ricordiamo che con il metodo della scissione contabile dei pagamenti dell'Iva, tutti i fornitori della pubblica amministrazione, pur avendo emesso regolare fattura con addebito di Iva, incasseranno solo l’imponibile, in quanto questa sarà versata all'Erario dalla stessa pubblica amministrazione, invece che al fornitore.

Segui le novità nel Dossier gratuito dedicato alla Manovra correttiva 2017

Per un'analisi punto per punto di tutte le novità introdotte dalla Manovra correttiva 2017 ti segnaliamo Manovra Correttiva 2017 (eBook pdf + Circolare word) pacchetto contenente un ebook in pdf e una circolare informativa in word da poter inviare alla propria clientela contenente tutte le novità introdotte.

Ti potrebbero interessare anche tutti i nostri ebook e fogli di calcolo sull'Iva, li puoi trovare nella sezione IVA - eBook e Fogli di calcolo.

Fonte: Governo Italiano


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)