Rassegna stampa Pubblicato il 27/09/2016

SPID, ecco come richiedere l'identità digitale

Tempo di lettura: 2 minuti
identità digitale nuovo Cad

La Presidenza del Consiglio dei Ministri il 15 settembre ha chiarito quali sono le modalità con cui chiedere lo SPID: Sistema Pubblico di identità digitale.

Il 15 settembre 2016, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato le modalità con cui è possibile richiedere l'identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). In pratica lo SPID è un sistema di autenticazione che permette a cittadini ed imprese di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti con un’identità digitale unica.

L’identità SPID è costituita da credenziali (nome utente e password) che vengono rilasciate all’utente e che permettono l’accesso a tutti i servizi online.

Per ottenere le credenziali SPID è necessario avere:

  1. un indirizzo e-mail
  2. il numero di telefono del cellulare che si usa normalmente
  3. un documento di identità valido (carta di identità o passaporto)
  4. la tessera sanitaria con il codice fiscale

A questo punto è necessario registrarsi sul sito di uno dei gestori di identità (Identity provider) accreditati dall’Agenzia per l’Italia Digitale, che sono Infocert, Poste Italiane, Sielte e TIM.  I quattro soggetti (detti Identity Provider) ti offrono diverse modalità per richiedere e ottenere SPID.

Infocert:

  • Via webcam: Se hai una webcam collegata al tuo computer puoi scegliere la modalità di riconoscimento completamente online comodamente da casa. Un operatore InfoCert ti aiuterà nel completare la registrazione e non dovrai stampare e spedire nulla. Se hai 18 anni, il servizio costa 9,90 € invece di 19,90 € ed è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00.
  • di persona

Poste Italiane

  • Bancoposta: se sei un cliente on line Bancoposta puoi utilizzare il cellulare certificato o il lettore di carte Postamat per ottenere on line l'identità SPID.
  • Di persona: Potrai farti identificare, e certificare con il Tuo cellulare, in qualsiasi Ufficio Postale.
  • Servizio a domicilio effettuato dai portalettere: a partire da ottobre, potrai richiedere il servizio a domicilio effettuato dai portalettere a un costo di 14,50 €; il portalettere verrà da te entro 6 giorni dalla richiesta.

Sielte

  • webcam: Seguendo le istruzioni che ti indicheranno gli operatori di Sielte potrai completare la registrazione totalmente online tramite un pc, tablet o dispositivo mobile munito di una webcam.
  • di persona

TIM

  • Di persona: Da ottobre, se sei titolare di una SIM Card TIM, la tua Identità SPID diventa il tuo numero di telefono cellulare/smartphone e un PIN di 6 cifre da te scelto. Per ottenerla potrai recarti in uno dei negozi TIM abilitati.

Altre modalità

Se hai una Carta d’Identità Elettronica o una Carta Nazionale dei Servizi attiva o una firma digitale, puoi completare la registrazione totalmente on line tramite un lettore di smart card da collegare al tuo computer.

Potrebbe interessarti l'articolo: Domicilio digitale per i cittadini nel nuovo Cad

Scarica il testo del nuovo Codice dell'Amministrazione digitale

Fonte: Fisco e Tasse





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)