Rassegna stampa Pubblicato il 20/06/2016

Nuova carta d'identità elettronica: circolare del Ministero

La Circolare 10 giugno 2016, n. 10, del Ministero dell'Interno fornisce alcune indicazioni sulla nuova Carta di Identità Elettronica (CIE) introdotta dal DL 78/2015.

Il Ministero dell’ Interno, con Circolare 10 giugno 2016, n. 10, fornisce alcune indicazioni sull'art. 10, comma 3 del D.L. 78/2015 , che ha introdotto la nuova Carta di Identità Elettronica (CIE).  Il progetto della nuova CIE è finalizzato ad incrementare i livelli di sicurezza dell'intero sistema di emissione attraverso la centralizzazione del processo di produzione, personalizzazione e stampa della CIE, a cura dell'Istituto poligrafico Zecca dello Stato , nonché mediante l'adeguamento delle caratteristiche agli standards internazionali di sicurezza e a quelli anticlonazione elettronica.

La nuova CIE oltre ad essere strumento di identificazione del cittadino sarà  anche un documento di viaggio in tutti i paesi appartenenti all'Unione Europea e in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi. Con il decreto del Ministro dell'interno del 23 dicembre 2015, sono state definite le caratteristiche tecniche, le modalità di produzione, di emissione, di rilascio della carta d'identità elettronica, nonché di tenuta del relativo archivio informatizzato. il supporto fisico della CIE  conterrà  un microprocessore per la memorizzazione delle informazioni necessarie per la verifica dell'identità del titolare, inclusi gli elementi biometrici primari (fotografia) e secondari (impronta digitale).

Fonte: Fisco e Tasse




Prodotti consigliati per te

32,00 € + IVA
27,20 € + IVA
18,00 € + IVA
15,30 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)