Rassegna stampa Pubblicato il 13/10/2015

Proroga di agosto anche per i ravvedimenti

La proroga dei versamenti dal 1° al 20 agosto vale per i tutti versamenti con F24, compresi i concordati, le definizioni agevolate e le conciliazioni giudiziali

L'Agenzia delle Entrate, direzione centrale accertamento, ufficio riscossione, con una nota inviata agli uffici il 30 settembre 2015, ha precisato che la proroga di Ferragosto dal 1° al 20 agosto, che si applica ai tributi, contributi e premi, vale anche per tutti i pagamenti da fare con il modello F24, compresi i ravvedimenti e le somme dovute a seguito di concordato, definizione agevolata delle sanzioni, conciliazione giudiziale, procedimento di irrogazione immediata sanzioni, comunicazioni di irregolarità.

Potrebbe interessarti l'e-book: Ravvedimento operoso 2016 contenente le novità, la prassi, esempi e le modalità di calcolo del nuovo ravvedimento, come modificato dalla delega fiscale e dalla Legge di stabilità 2016.

Segui il Dossier: Ravvedimento operoso per notizie, aggiornamenti e approfondimenti. 

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per Ravvedimento operoso 2019, Strumenti deflativi, Versamenti delle Imposte

16,90 € + IVA
14,90 € + IVA
 
18,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)