Rassegna stampa Pubblicato il 31/05/2000

Ruoli in ritardo: quindici giorni per i pagamenti

Ruoli in ritardo: quindici giorni per i pagamenti

I contribuenti che riceveranno in ritardo, rispetto alle scadenze di legge, comunicazioni relative alla tassa smaltimento rifiuti solidi urbani (Tarsu), ai contributi consortili, alle quote di iscrizione agli Ordini professionali e così via, potranno effettuare i pagamenti nei 15 giorni successivi al ricevimento della comunicazione stessa.
Per l'allungamento dei termini i contribuenti non rischiano sanzioni. È quanto afferma una nota diffusa ieri dal Consorzio nazionale concessionari del servizio di riscossione. (Fonte Il Sole 24 ore)

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti consigliati per te

 
72,00 € + IVA
23,00 € + IVA
21,85 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)