Rassegna stampa Pubblicato il 19/11/2013

Licenziamento disciplinare ed assenza ingiustificata del lavoratore

Sentenza Cassazione n. 2331172013 su licenziamento e codice disciplinare

La Cassazione civile  sez. lavoro nella sentenza dell', 11 novembre 2013, n. 23311 ha stabilito che in tema di licenziamento disciplinare, l'affissione del codice disciplinare nel luogo di lavoro costituisce formalità necessaria solo quando al lavoratore vengano contestate violazioni di doveri che discendono da disposizioni del datore di lavoro o del contratto collettivo, non quando le violazioni traggano direttamente origine dalla legge.

In tema di lavoro dipendente ti potrebbero interessare i nostri ebook in pdf e fogli di calcolo.
Oppure  il volume Formulario completo del lavoro  di M. Marrucci (libro di carta - Maggioli editore 850 formule - 600 pagine)

Fonte: Fisco e Tasse




Prodotti per La rubrica del lavoro , Giurisprudenza, Lavoro Dipendente

64,82 € + IVA
42,24 € + IVA
 
24,28 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)