HOME

/

LAVORO

/

CONTRIBUTI PREVIDENZIALI

/

IL DEBITO INPS NON SEGUE LA CESSIONE

Il debito INPS non segue la cessione

Il debito INPS non segue la cessione

Una sentenza della Corte di Cassazione sottolinea che i debiti per contributi previdenziali, non costituendo un credito del lavoratore nei confronti del datore di lavoro, in caso di trasferimento di azienda, seguono la disciplina prevista dal citato articolo 2560 del codice civile.
Il credito per omesso pagamento di contributi è infatti un credito proprio dell'Inps e non un credito del lavoratore, benché trovi origine nel rapporto di lavoro in corso. Il lavoratore è "estraneo" al rapporto contributivo (anche se chiaramente interessato dall'adempimento dell'obbligo).
Il caso risolto dalla corte riguardava una società che ha acquisito un'azienda; l'oggetto era costituito da un credito previdenziale (sorto con un'altra società), per contributi non corrisposti, vantato dall'Inps che, per il suo recupero, ha provveduto con decreto ingiuntivo. Cassazione Sentenza n. 8179/00.

Ti possono  interessare:

 Il contenzioso contributivo con l'INPS  (libro di carta - 516 pagine ) di Gangi , Miceli, Sarra.

Il servizio di  risposta a un quesiti  Contenzioso contributivo: Richiesta Quesito Online

il volume "Paghe e contributi"  di A. Gerbaldi (libro di carta ) 

 l'ebook aggiornato sulle  "Pensioni 2022" di L. Pelliccia 


Visita anche il Focus Lavoro con  altri  ebook e Libri  di carta , in continuo aggiornamento

Tag: CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGE DI BILANCIO 2023 · 26/01/2023 ZFU Sisma Centro Italia: agevolazioni previdenziali 2023

Prime istruzioni sulle agevolazioni di natura previdenziale previste dalla legge di bilancio 2023 per la “Zona Franca Urbana Sisma Centro Italia”

ZFU Sisma Centro Italia: agevolazioni previdenziali 2023

Prime istruzioni sulle agevolazioni di natura previdenziale previste dalla legge di bilancio 2023 per la “Zona Franca Urbana Sisma Centro Italia”

I debiti contributivi bloccano le agevolazioni: autotutela INPS

Sempre effettiva l'autotutela INPS anche se sfavorevole al contribuente. Sentenza Cassazione 33846 2022

Sanzioni e contributi Inps: dal 2023 tasso legale al 5%

Tabella tassi interesse su dilazione e somme aggiuntive per omesso o ritardato versamento dei contributi previdenziali. Dal 2023 sale al 5%. Quando si applica

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.