HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

MANSIONI INFERIORI: IL GIUDICE DEL LAVORO DEVE VERIFICARE I CONTENUTI CONCRETI

Mansioni inferiori: il giudice del lavoro deve verificare i contenuti concreti

Per la Cassazione, sentenza 15010/2013, non basta l'equivalenza del livello ma va accertato che le nuove mansioni valorizzino il patrimonio professionale del lavoratore

La sentenza di Cassazione civile del  14 giugno 2013, n. 15010 ribadisce che con riguardo allo " ius variandi" del datore di lavoro, il divieto di variazioni "in peius" opera anche quando al lavoratore, pur nella formale equivalenza tra vecchie e nuove mansioni, siano assegnate di fatto mansioni inferiori, sicché nell'indagine circa tale equivalenza non è sufficiente il riferimento in astratto al livello di categoria ma è necessario accertare che le nuove mansioni siano aderenti alla specifica competenza del dipendente, salvaguardandone il livello professionale acquisito e garantendo l'accrescimento delle sue capacità professionali. A tal fine l'indagine del giudice di merito deve verificare i contenuti concreti dei compiti precedenti e di quelli nuovi onde formulare il giudizio di equivalenza, da fondare sul complesso della contrattazione collettiva e delle determinazioni aziendali. In particolare, le nuove mansioni possono considerarsi equivalenti alle ultime effettivamente svolte soltanto ove risulti tutelato il patrimonio professionale del lavoratore, anche nel senso che la nuova collocazione gli consenta di utilizzare, ed anzi di arricchire, il patrimonio professionale acquisito con lo svolgimento della precedente attività lavorativa, in una prospettiva dinamica di valorizzazione della capacità di arricchimento del proprio bagaglio di conoscenze ed esperienze.

Tag: GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 08/12/2021 Riduzione contributi edilizia 2021: ecco istruzioni e modello

Istruzioni operative INPS per la riduzione 2021 dei contributi previdenziali e assistenziali per i datori di lavoro del settore edile, nella circolare n. 181 2021

Riduzione contributi edilizia 2021: ecco istruzioni e  modello

Istruzioni operative INPS per la riduzione 2021 dei contributi previdenziali e assistenziali per i datori di lavoro del settore edile, nella circolare n. 181 2021

Smart working 2021: ecco  il Protocollo Nazionale

Il testo dell'accordo con le linee guida per il lavoro agile nel settore privato, del 7.12.2021: ecco cosa prevede . Il Rapporto di Confindustria sullo smart working

Salari svizzeri: recepito l'accordo contro doppie imposizioni Italia/Svizzera

L'accordo mira ad evitare la doppia imposizione e stabilisce il metodo della tassazione concorrente basandosi sul criterio della reciprocità per tassare salari, stipendi e altro

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.