HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

LA RESPONSABILITÀ DEL VENDITORE PER L’INFORTUNIO SECONDO LA CASSAZIONE

La responsabilità del venditore per l’infortunio secondo la Cassazione

Infortunio sul lavoro: responsabilità del venditore in caso di caduta da una torre

La Cassazione Penale del 13 giugno 2013, n. 25876 ha stabilito che vi è la responsabilità del venditore per l’infortunio di due persone a seguito della caduta di una torre, composta da due montanti e da una traversa, sulla quale erano stati collocati i proiettori di scena per uno spettacolo musicale. Al venditore della struttura incombeva l'obbligo dì individuare i possibili rischi connessi con la destinazione della stessa ed il suo posizionamento, tenendo anche conto dell'altezza della struttura, e di indicare compiutamente gli interventi ritenuti necessari ai fini della sicurezza. Individuazioni ed indicazioni che avrebbero dovuto esser fornite all'acquirente attraverso la predisposizione e la consegna di un libretto di istruzioni, nel quale avrebbero dovuto prevedersi le modalità di installazione del manufatto, ovviamente diverse secondo l'utilizzo dello stesso ed il suo posizionamento in aree interne o esterne.

Tag: CONTENZIOSO TRIBUTARIO E PROCESSO TELEMATICO 2021 CONTENZIOSO TRIBUTARIO E PROCESSO TELEMATICO 2021 SICUREZZA SUL LAVORO SICUREZZA SUL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

REDDITO DI CITTADINANZA · 27/10/2021 Reddito cittadinanza: come funziona l'integrazione con l'Assegno figli

Tabella importi, requisiti, incompatibilità, come avviene l'integrazione al RDC relativa all'assegno temporaneo per i figli minori Messaggio INPS del 27 ottobre 2021

Reddito cittadinanza:  come funziona l'integrazione con l'Assegno figli

Tabella importi, requisiti, incompatibilità, come avviene l'integrazione al RDC relativa all'assegno temporaneo per i figli minori Messaggio INPS del 27 ottobre 2021

ISCRO indennità professionisti, domande in scadenza

Istruzioni ufficali, requisiti e caratteristiche della Indennità di sostegno per i professionisti in Gestione separata. I termini per le domande 2021 scadono il 31.10

Esonero contributi professionisti: si avvicina la scadenza

Scade il 31 ottobre , ma slitta al 2.11 il termine per richiedere l'esonero contributivo per i professionisti iscritti alle Casse private. Rivediamo i requisiti e come fare domanda

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.